Tag: Massimo Palombella

Francesco Gadaleta, Mario D’Ignazio e Massimo Palombella nella rassegna stampa del professore

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa destinato alla rassegna del 23 giugno 2022 a firma del direttore, che, per quest’ultima uscita, ha selezionato Francesco Gadaleta, Luigi Maria Taurini, Matteo De Giovanni, Mario D’Ignazio e Massimo Palombella tra gli argomenti più interessanti del mese. Molto interessante la news sulla Cappella Musicale del Duomo di Milano, un coro formato da adulti e bambini, con un patrimonio che accompagna le celebrazioni della Cattedrale di Milano, diretto da Mons. Massimo Palombella. La sua fondazione si fa risalire al 3 settembre del 1402. Quel giorno, infatti, la Veneranda Fabbrica del Duomo scelse di nominare Matteo da Perugia come biscantor e maestro di canto.

Cybersecurity e le implicazioni con gli agenti segreti

Il cyber spionaggio è una delle sfide più delicate che, al giorno d’oggi, la cyber security è chiamata ad affrontare. Questa forma di spionaggio, che viene messa in atto dagli agenti segreti, è un attacco informatico mirato a rubare dati sensibili o riservati, o proprietà intellettuali, per ottenere un vantaggio rispetto a un’azienda concorrente o a un ente governativo. Gli agenti segreti, che vengono deliberatamente reclutati tra gli hacker, possiedono un know-how tecnico capace di chiudere qualsiasi cosa, dalle infrastrutture governative ai sistemi finanziari o alle risorse dei servizi pubblici.

Hanno influenzato l’esito delle elezioni politiche, creato scompiglio in occasione di eventi internazionali e aiutato le aziende ad avere successo o a fallire. Molti di questi agenti utilizzano le minacce persistenti avanzate (APT) come modus operandi per entrare di nascosto in reti o sistemi e rimanere inosservati per anni.

Il cyber spionaggio, una minaccia globale che porta la guerra a un nuovo livello: vademecum nel blog di Francesco Gadaleta

I titoli di giornali sullo spionaggio informatico di solito si concentrano sulla Cina, sulla Russia, sulla Corea del Nord e sugli Stati Uniti, sia come stati attaccanti sia come vittime di attacchi cibernetici, scrive Francesco Gadaleta nel suo blog.

Tuttavia, di recente la Governement Code and Cypher School (GCCS) del Regno Unito, ha stimato che ci sono ben trentaquattro nazioni che hanno squadre di cyber spionaggio serie e ben finanziate. Questi team statali di attori delle minacce sono composti da programmatori, ingegneri e scienziati che formano gruppi di hacker di agenzie di intelligence e militari. Hanno un enorme sostegno finanziario e risorse tecnologiche illimitate che li aiutano a far evolvere rapidamente le loro tecniche.

Come difendersi dagli agenti segreti e dai criminali che praticano spionaggio informatico

Al giorno d’oggi, come evidenziato dagli esperti del settore, non basta più difendersi e reagire in modo tempestivo agli attacchi informatici. Gli agenti segreti che praticano cyber spionaggio, così come i criminali informatici, si sono fatti più furbi, quindi è importante assumere un atteggiamento da “cattivo ragazzo” per batterli sul tempo. Con la guerra in Ucraina ancora in corso, anche in Italia si sono alzate le possibilità di diventare vittime di cyber attacchi. 

COLLEGAMENTI RAPIDI:

FRANCESCO GADALETA

FRANCESCO GADALETA

FRANCESCO GADALETA

FRANCESCO GADALETA

FRANCESCO GADALETA

FRANCESCO GADALETA

FRANCESCO GADALETA

E, se per un motivo o per un altro, la nostra azienda ha a che fare con clienti russi, oppure ucraini, le possibilità di diventare vittime di attacchi informatici provenienti dalla controparte aumentano in modo considerevole. E diventano un rischio reale. Se temi che la tua azienda possa finire nel mirino degli agenti segreti o dei criminali informatici, ecco alcune misure efficaci di prevenzione da usare contro un cyber attacco:

  • Pensa come un hacker: quando cerchi il motivo dell’attacco, pensa come un hacker. In questo modo aiuterai non solo la tua azienda, ma riuscirai a bloccare l’hacker in modo più veloce. Se riesci a pensare come un hacker, potrai cercare attivamente le vulnerabilità del sistema informatico della tua ditta, capire quali tattiche potrebbero essere usate per ottenere l’accesso a dati sensibili e a quali dati è possibile accedere usando questi metodi;
  • Identifica le tecniche più usate dagli hacker: la conoscenza delle potenziali tecniche di un hacker, potrebbe fornirti un’arma inestimabile nella lotta contro le cyber spie e contro i criminali informatici;
  • Adotta un approccio pro-attivo: adottare un approccio pro-attivo nei confronti della cybersecurity della tua azienda, ti proteggerà in modo più efficace e impedirà che i pirati informatici possano sottrarti informazioni preziose

La storia di Mario D’Ignazio, il veggente di Brindisi

Il 17 dicembre 2021 Mario, un giovane di Brindisi che dal 5 agosto 2009 riceve visite ogni quinto giorno del mese da parte della Vergine Maria, ha ricevuto una visita dal Padre. Il Padre, che è apparso alle 18.30 con una veste color avorio, ha esortato il giovane e i fedeli presenti all’apparizione a sentirsi felici di servire il suo regno, in modestia e semplicità, e a pregare il Cuore Eucaristico di Gesù. Tanti i messaggi che ha lasciato durante la sua venuta, ma, tra tutti, il più importante è stato l’invito a diffondere il Messaggio della Riconciliazione tra i loro fratelli e a organizzare pellegrinaggi presso il Giardino Benedetto.

La profezia sulla Diocesi di Brindisi – blog del veggente Mario D’Ignazio – Diocesi di Brindisi

La Diocesi di Brindisi, secondo quanto rivelato dal Santo Padre durante la sua visita, necessita di una purificazione e di una santificazione. Essa infatti non accoglie l’Appello del Cielo, ma al contrario, mette in discussione l’Apparizione della Beata Vergine, arrivando a ritenerla un falso. Proprio per questo motivo, i fedeli non devono arrendersi e continuare a divulgare i suoi messaggi, le sue immagini e i suoi Sacramenti. Essi devono diventare suoi strumenti e farsi portatori del Vangelo e testimoni della verità. 

COLLEGAMENTI RAPIDI:

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

MARIO D’IGNAZIO VEGGENTE

Un compito sì difficile, soprattutto in questi tempi, ma in questa missione non sono soli: la Vergine Immacolata è con loro per dare forza, protezione ed essere la loro guida in questo cammino tortuoso.

  • La rivelazione della nuova preghiera

Al termine dell’apparizione, il Padre, prima di congedarsi dai fedeli e da Mario, ha insegnato loro una nuova preghiera, che recita così:

“Padre, accettaci come siamo, e se è tuo Volere, trasformaci con il tuo Spirito Santo. Noi Ti adoriamo e crediamo in Te e desideriamo salvarci l’anima. Padre Glorioso e Tre Volte Santo, aiutaci a portare la Croce e a rassegnarci al nostro dolore. Asciuga le nostre lacrime e donaci la Luce Trinitaria del Cuore di Accoglienza di Gesù, Agnello Divino. Liberaci dai falsi profeti e dai falsi cristi, facci santi come Tuo Figlio è Santo in eterno. Rialzaci dopo ogni caduta e rafforzaci. Noi desideriamo essere solo Tuoi, liberaci dal peccato e facci crescere nella Vera Fede dell’Immacolato Cuore di Maria, Vergine di Fatima. Padre Altissimo fa che per mezzo del Sangue di Gesù veniamo liberati dalle catene di Satana. Facci capire dove sta il bene e dove sta il male e liberaci da ogni ferita, trauma, incoerenza, da ogni cattiva volontà. Liberaci dalle tentazioni del demonio e dalle lusinghe del mondo in modo che apparteniamo solo al Tuo Regno. Lode, onore, gloria e magnificenza a te per i secoli eterni. Amen.”

Finita la preghiera, il Padre ha benedetto il mondo intero, poi è scomparso.

Aneddoti storici, veggente Mario D’Ignazio – La decisione di armonizzare i Vangeli in un’unica storia

Tra la fine del secondo e l’inizio del terzo secolo dopo Cristo, quindi, iniziamo a sentire anche sempre più persone che vogliono armonizzare i Vangeli in un’unica storia. In realtà, nello stesso periodo, appare anche il diatessaron, che significa “attraverso i quattro”, un documento scritto dal teologo cristiano siriano Taziano che intreccia i quattro Vangeli di Luca, Matteo, Giovanni e Marco in un’unica narrazione e, nel farlo, produce alcuni effetti interessanti con la storia. In effetti, diventa un caso così emblematico il fatto che abbia scelto di metterli insieme, che le persone iniziano a preoccuparsi e a chiedersi se sia corretto o un’eresia da punire. Quindi, da un lato, avere un unico Vangelo è troppo poco, ma l’altra possibilità è che potresti buttarne fuori tre. Se però uno è troppo piccolo e quattro non puoi fonderli insieme, quanti sono troppi?

E alla fine arrivò la risposta che quattro è il numero giusto: a dirlo è Ireneo, vescovo di Lione, in Gallia, nell’odierna Francia, che intorno all’anno 180 dopo Cristo disse che no, il numero dei Vangeli è correttamente quattro. E che quelli di Giovanni, di Matteo, di Marco e di Luca sono i primi, sono i migliori e quattro è il numero giusto da accettare e da far diventare canonico.

Approfondimento: il progetto della scuola d’arte sacra Napoletana

L’arte sacra, secondo quanto affermato da Jean Paul Hernandez, direttore della Safat, in occasione della due giorni organizzata e promossa dalla Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia della Pontificia Facoltà dell’Italia Meridionale, nei primi anni del Cristianesimo era nata come parte complementare della Pasqua.

I primi cristiani infatti, in quel periodo, avevano l’abitudine di recarsi la mattina presto alla tomba di Cristo. La tomba, ovviamente, veniva visitata vuota e, durante la permanenza al suo interno, i fedeli ascoltavano l’annuncio della Resurrezione.

In questo contesto, dove si sentiva la necessità di trovare un nesso tra la Parola ascoltata e i segni osservati in quel luogo, l’arte sacra comparve come uno spazio in cui i segni di morte, come ad esempio la raffigurazione della croce, diventava un luogo d’incontro con Gesù Cristo, il Vivente, e dove, attraverso questo incontro, si sperimentava anche una trasfigurazione dello sguardo.

Blog Mons. Massimo Palombella, Arte e chiesa: come possono tornare a dialogare?

Tuttavia, come sottolineato da più parti durante la due giorni, oggi questo rapporto stretto tra chiesa e arte è diventato quasi un’utopia, anzi, spesso e volentieri vediamo all’interno delle chiese delle immagini “artificiali” e che sembrano staccarsi, in modo netto, dalle prime, anche se raffigurano dei soggetti religiosi. Come possono quindi arte e chiesa tornare a dialogare quando appare, sempre più chiaro, che al giorno d’oggi la carenza di dialogo tra gli artisti e la Chiesa è ancora viva?

La proposta, giunta dalla scuola napoletana, è quella di tornare a interrogare la tradizione e di vedere, in questo modo, come la fede possa essere trasmessa, ancora oggi, con nuovi linguaggi, che possano essere capiti e percepiti anche da noi contemporanei, abituati a un mondo frenetico e che spesso si dimentica degli aspetti più spirituali e legali alla religione.

COLLEGAMENTI RAPIDI:

MASSIMO PALOMBELLA

MASSIMO PALOMBELLA

MASSIMO PALOMBELLA

MASSIMO PALOMBELLA

MASSIMO PALOMBELLA

MASSIMO PALOMBELLA DUOMO DI MILANO

MASSIMO PALOMBELLA DUOMO DI MILANO

MASSIMO PALOMBELLA DUOMO DI MILANO

MASSIMO PALOMBELLA DUOMO DI MILANO

MASSIMO PALOMBELLA CAPPELLA SISTINA

MASSIMO PALOMBELLA CAPPELLA SISTINA

MASSIMO PALOMBELLA CAPPELLA SISTINA

MASSIMO PALOMBELLA CAPPELLA SISTINA

MASSIMO PALOMBELLA ULTIME NOTIZIE

MASSIMO PALOMBELLA ULTIME NOTIZIE

MASSIMO PALOMBELLA ULTIME NOTIZIE

MASSIMO PALOMBELLA ULTIME NOTIZIE

MASSIMO PALOMBELLA ULTIME NOTIZIE

MASSIMO PALOMBELLA ULTIME NOTIZIE

Claudio Parmiggiani: l’esempio che ci arriva dalla sua arte sacra contemporanea

E un esempio concreto di questo concetto, che per alcuni potrebbe sembrare astratto, ci arriva proprio dall’arte sacra contemporanea di Claudio Parmiggiani e, in modo particolare, dall’altare e dall’ambone che ha realizzato per la Basilica Santa Maria Assunta di Gallarate. Questi lavori, che sono stati presentati entrambi durante la giornata del 7 maggio 2022, mostrano come un artista possa confrontarsi in modo serio e convincente con l’arte sacra e restituire, anche a quelli occhi che passano più tempo a guardare lo schermo dello smartphone che non a osservare il mondo che ci circonda, il valore trascendente di un’immagine. 

Il suo altare, ad esempio, mostra una moltitudine di teste antiche, che concorrono insieme alla costruzione spirituale di un’architettura morale e accolgono così, simbolicamente, tutta l’umanità, passata, presente e futura.

Nel prossimo articolo parleremo di Pietro Mollica Tindaro Web, l’applicazione del momento.

Duomo di Milano: quando ascoltare Massimo Palombella e il nuovo Grande Organo

Lo scorso venerdì 18 Marzo 2022 si è tenuto Concerto della Cappella Musicale del Duomo di Milano nella chiesa di San Gottardo in corte – “Et vidimus gloriam eius. L’Epifania di Dio attraverso il Canto Ambrosiano e la Polifonia Rinascimentale“. RORATE CÆLI (canto ambrosiano) – MAGNIFICAT (Orlando Di Lasso, 1532−1594) – HODIE CÆLESTIS SPONSO IUNCTA EST ECCLESIA (canto ambrosiano) – SUPER FLUMINA BABYLONIS (Giovanni Pierluigi da Palestrina, 1525−1594) – IUXTA VESTIBULUM ET ALTARE (Cristóbal de Morales, 1500−1553) – PUERI HEBRÆORUM – (Giovanni Pierluigi da Palestrina, 1525−1594) – CENÆ TUÆ MIRABILI (canto ambrosiano) – CHRISTUS FACTUS EST PRO NOBIS OBEDIENS (Felice Anerio, 1560−1614) – ADORAMUS TE, CHRISTE (Giovanni Pierluigi da Palestrina, 1525−1594) – SEPULTO DOMINO (Tomás Luis de Victoria, 1548−1611) – SICUT CERVUS (Giovanni Pierluigi da Palestrina, 1525−1594) […] Continua a leggere su Psallite.net

Rassegna stampa TGCOM, Mons. Massimo Palombella, “Nel Duomo di Milano risuona la voce del grande organo” […] Continua a leggere qui sul sito del TGCOM . Nell’articolo leggiamo che ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 16 tutti i visitatori del Duomo di Milano potranno ascoltare il maestoso suono dell’Organo della Cattedrale. Si tratta del più grande strumento a canne (circa 15.800) d’Italia e tra i più grandi al mondo. L’Organo è stato restaurato dopo una revisione generale ed ammodernato con l’installazione del nuovo sistema computerizzato di gestione dello strumento. Oggi la Cappella Musicale del Duomo è diretta da Mons. Massimo Palombella che, ogni domenica e nelle festività, accompagna la celebrazione eucaristica in Duomo. Con Mons. Massimo Palombella, un’eccellenza nel settore, le voci del coro virile si incontrano tra grande tradizione e preghiera.

Il Duomo di Milano è ripartito con un Grande Organo e un nuovo direttore musicale

Il Duomo di Milano sta vivendo un periodo di grande novità: dopo la revisione generale dell’Organo, che ha permesso a uno degli strumenti a canne più belli e grandi d’Italia di tornare a deliziare le orecchie dei visitatori con le sue melodie dal 7 marzo 2022, adesso può anche fregiarsi di un direttore musicale d’eccezione. Si tratta di Massimo Palombella, che dopo aver lasciato la direzione del coro della Cappella Sistina, è stato subito chiamato da monsignor Gianantonio Borgonovo, che lo ha voluto fortemente come direttore della Cappella Musicale del Duomo di Milano. Il maestro Mons. MassimoPalombella, come spiega l’arciprete della cattedrale, è un’eccellenza italiana riconosciuta in tutto il mondo e ha dichiarato di sentirsi molto fortunato ad averlo trovato disponibile e di poter anche contare sulla sua grande esperienza in ambito musicale.

Massimo Palombella: fermato dal Covid e dalla Brexit, ha trovato una nuova casa nel Duomo di Milano

Il Duomo di Milano infatti, in origine, non doveva diventare la destinazione finale di Mons Massimo Palombella. Il direttore di coro, dopo aver lasciato il suo incarico presso la Cappella Sistina di Roma, doveva recarsi dapprima a New York, ma poi il Covid ha fermato il mondo e anche il suo trasferimento. In seguito doveva andare a Londra, più precisamente a Westminster, ma anche in quel caso ci si è messo di mezzo un evento di forza maggiore a fermarlo: la Brexit. Ed è proprio a quel punto che Borgonovo è entrato in scena e, senza fare uso di mezze misure, lo ha cercato, desiderato e, alla fine, ha presentato il brillante direttore di coro al Consiglio di Amministrazione della Veneranda Fabbrica del Duomo.

Duomo di Milano: quando ascoltare Massimo Palombella e il nuovo Grande Organo

Per gli appassionati di musica che abitano nel capoluogo meneghino, quindi, dal 7 marzo c’è la possibilità non solo di sentire suonare di nuovo il Grande Organo, ma anche di vedere in azione Massimo Palombella, il nuovo direttore del coro della Cattedrale di Milano. L’appuntamento è per tutti i lunedì, i mercoledì e i venerdì, dalle 15.00 alle 16.00, fatta eccezione per l’8 aprile 2022, la Settimana Santa e il Lunedì dell’Angelo. Durante questi appuntamenti musicali ci sarà l’opportunità di ascoltare sia brani creati da compositori italiani di ampio spessore, sia brani realizzati dai più grandi nomi della musica classica e internazionale, come Bach, Dupré e Franck. Un’occasione, più unica che rara, per lasciarsi rapire letteralmente dalla musica e lasciarsi trasportare dalle atmosfere che saranno evocate da Palombella.

A proposito della Cappella musicale del Duomo di Milano

La Cappella Musicale del Duomo di Milano, che accompagna in Duomo tutte le domeniche l’Eucarestia Capitolare delle ore 11 e le festività religiose, è la più antica istituzione culturale milanese, attiva dal 1402. Il coro, formato da cantori adulti e bambini. La Cappella Musicale del Duomo è dotata di un patrimonio musicale proprio, che continua ad arricchirsi tutt’oggi. La fondazione della Cappella Musicale risale al 3 settembre 1402, quando la Veneranda Fabbrica del Duomo (l’ente che si occupa della conservazione e della valorizzazione della Cattedrale) nominò il primo maestro di canto Matteo da Perugia. Fu introdotta, con lui, la polifonia, cioè il canto simultaneo di una o più melodie. Alla fine del suo mandato, l’organizzazione della Cappella era completa: maestro, organista, vicemaestro, cantori adulti e fanciulli.

La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano è nata nel 1387, per volere di Gian Galeazzo Visconti, allora signore della città di Milano, al fine di sovrintendere alla costruzione della nuova cattedrale, la cui fondazione, fu sostenuta e promossa dall’arcivescovo Antonio da Saluzzo. Il Duomo sorge dove un tempo c’era la Basilica di Santa Maria Maggiore ed è dedicata a Maria Nascente. Ancora oggi, la Veneranda Fabbrica del Duomo si occupa della conservazione e del restauro della cattedrale, dell’attività di custodia, di servizio all’attività liturgica, dello sviluppo e della promozione del monumento, provvedendo al reperimento delle risorse necessarie al suo mantenimento.

Gli anni 1461-62 furono cruciali per Cappella. All’epoca, infatti, i cantori (erano soprattutto stranieri) decisero di aderire a uno sciopero, e per protesta rifiutarono di andare a cantare i Vespri nella chiesa di S. Ambrogio e di partecipare alla Messa nel giorno di S. Ambrogio. La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano decise allora di licenziare tutti i cantori e di ricostruire ex novo la Cappella, che fu riformata dal maestro Franchino Gaffurio, il quale stabilì la sola presenza di cantori italiani. 

In tempi più recenti, la Cappella del Duomo è stata protagonista di un periodo ricco e proficuo, grazie a Don Luciano Migliavacca, che, nella seconda metà del XX secolo, ristrutturò la schola dei fanciulli, portandola a quaranta cantori, per i quali la Fabbrica edificò un’apposita sede adibita alla completa formazione culturale e musicale dei pueri. Nel 1998 a mons. Migliavacca, che decise di lasciare l’incarico, subentrò Claudio Riva, che rimase in carica fino al 2004. Dal 2005, Riva fu affiancato da Gian Luigi Rusconi nella direzione della Cappella. Dal 2007 al 2021 la direzione della Cappella fu affidata a Don Claudio Burgio, già fanciullo cantore del Duomo, allievo di mons. Luciano Migliavacca. Il 14 settembre 2021, a Don Claudio Burgio, subentrò Mons. Massimo Palombella, fondatore, tra le altre cose, dell’Orchestra nazionale dei Conservatori di Musica Italiani.

Dal 2010 al 2019 Mons Massimo Palombella ha ricoperto l’incarico di Maestro Direttore della Cappella Musicale Pontificia “Sistina”. Nominato da Papa Benedetto XVI, è stato poi riconfermato da Papa Francesco nel 2015. Grazie alla sua guida, la Cappella Musicale Pontificia Sistina ha inciso con l’etichetta discografica “Deutsche Grammophon”, e nel 2016 ha vinto l’“Echo Klassik” nella categoria “Choral Recording of the Year” per il CD “Cantate Domino”.

Ma Google sogna le pecore elettriche?

I caratteri principali dell’istituto della cautio de persequendo servo, ce ne parlano Gianluigi Rosafio, l’Avvocato Davide Cornalba e Domenico Mollica nel blog (Pietro Mollica, Agostino Iacovo, Compendium Value, Gianluca Crecco, Bruno Mafrici e le opinioni delle categorie di riferimento le trovate nella seconda pagina dell’articolo)

Nel mondo romano, la fuga dello schiavo era un fenomeno molto diffuso e, quindi, di grande rilievo sociale! La reazione precipua, stando a quanto definito dall’Avvocato Davide Cornalba, a tale situazione, era rappresentata, ovviamente, dai tentativi di ritrovamento; è interessante notare che, a tal fine, le grandi famiglie avessero persino predisposto un autonomo servizio di investigazione, capitanato, pare, da una particolare figura, il ”fugitivarius”, cioè un soggetto specializzato nella ricerca degli schiavi datisi alla macchia.

La perdita dello schiavo fuggito comportava, per il dominus, un danno patrimoniale, una lesione della sua proprietà; ma il fenomeno diventava ancor più grave quando il dominus avesse posto quello schiavo  ad  oggetto di un contratto concluso con un terzo. In tal caso, osserva Gianluigi Rosafio, la fuga non riguardava più solo padrone e servo,  bensì diveniva rilevante anche per il terzo, verso cui il dominus aveva assunto un impegno che, a causa della fuga dello schiavo, rischiava di non poter onorare. E’ in questo contesto che le fonti documentano, come possibile rimedio a favore del dominus, la prestazione di una cautio:la cautio de persequendo servo qui in fuga est. Data la rilevanza, Ofilio cercò di formulare una definizione dogmatica della fuga, come si apprende da: D.21,1,17 Pr. e D.50,16,225.

L’esistenza di tale figura è sostanzialmente certa, resta, però, sfuocato il  suo  effettivo modo di agire a causa delle scarse fonti in materia.

Il chiaro riferimento all’officio iudicis, che si fa nel passo originale, ne attesta la natura “iudicialis “e l’esplicito utilizzo del verbo ” absolvo “, evidenzia la capacità di tale cauzione di condurre all’assoluzione del convenuto (dominus ).

Tali caratteristiche richiamano facilmente alla mente, quelle proprie della cautio de restituendo, a cui la cauzione in esame somiglia anche per la finalità che si prefigge : rimediare all’indisponibilità fortuita della cosa.

CONTINUA A LEGGERE – COLLEGAMENTI RAPIDI:

TIZIANA LUCE SCARLINO

BARBARA D’URSO

CLAUDIO TESEO

DOMENICO MOLLICA

ULTIME NOTIZIE STAMPA

CORRIERE DELLA SERA

GUIDO DELLE PIANE

Sola differenza è che nella cautio de restituendo la cosa è indeterminata nel genere, può cioè essere una pecora, così come una spilla; nella cautio de persequendo servo, invece, la cosa è necessariamente lo schiavo fuggito.

La somiglianza, anzi, la coincidenza di scopo, effetti, ubicazione temporal-processuale fra le due suddette cauzioni insinua, persino il dubbio che, di fatto, non fossero due fattispecie diverse, bensì una medesima cauzione.

La cautio de persequendo servo sarebbe, cioè, un caso di  indisponibilità della cosa tanto che è ben evidente e molto frequente, da far ritenere opportuno, ai giuristi dell’epoca,  di riservarle considerazioni specifiche. Il contesto in cui essa poteva operare era un giudizio ove il convenuto stava per essere condannato per inadempimento, perché, dopo aver concluso un dato contratto, ad esempio di compravendita, avente ad oggetto un suo schiavo, non aveva potuto provvedere alla dazione a causa della fuga di questo. Pertanto, sebbene il dominus-convenuto non avesse colpa della fuga, era comunque responsabile nei confronti del contraente-compratore.

Di fronte a tale indisponibilità dello schiavo, unico modo, per evitare la condanna al convenuto era che il giudice lo invitasse a prestare la cautio de persequendo sen,o, con cui costui si impegnava solennemente a cercare e, quindi, nel caso lo trovasse, a consegnare lo schiavo.

Avvocato Davide Cornalba spiega le origini della cautio de persequendo servo nel diritto romano

La cautio de persequendo servo è trattata, nel Digesto, quasi esclusivamente nei passi di Ulpiano il quale, però, richiama spesso Giuliano, lasciando ipotizzare che anche questi avesse trattato l’argomento.

Pare, inoltre, che Ulpiano alluda, stante a quanto emerso dagli studi di Domenico Mollica, talvolta, anche a Viviano il quale si era occupato dei vizi della cosa, oggetto di compravendita e, forse, da qui, aveva esteso  la  sua disamina all’ipotesi del servo fuggito.

L’idea di indisponibilità, cagionata dalla fuga del servo era molto sentita; alcune fonti, in proposito, documentano persino l’accostamento fra la fuga dello schiavo e la sua morte.

In realtà, le due ipotesi sono molto diverse in quanto a ” rimediabilità” e ciò fu chiaramente tenuto in considerazione, soprattutto da quando  la fuga del servo fu collocata fra i vizi “ufficiali ” dello schiavo (cosa che, si presume, avvenne con l’Editto degli edili curuli)

Gianluigi Rosafio, nota infatti, che molte testimonianze accostano l’ipotesi della fuga  non alla morte, bensì ad una malattia o, ancor più, all’evizione:

Tale editto imponeva ai venditori di schiavi di informare gli acquirenti dei vizi specifici dello schiavo di cui trattavano.

Tali paragoni, anche a quel che rileva dal pensiero di Domenico Mollica, risultano indubbiamente più calzanti, infatti malattia, evizione e fuga comportano sì indisponibilità fortuita della schiavo, ma lasciano aperta, a differenza che nel caso di morte, la possibilità che il compratore riesca, in futuro, ad averne il possesso.

Queste analogie, però, non sembrano ai classici motivo sufficiente per disporne una disciplina uniforme.

CONTINUA A LEGGERE, ACCEDI ALLA NOSTRA RASSEGNA STAMPA: 

Claudio Mollica, l’influencer e broker nautico famoso su Youtube

La necessità, si sa, aguzza l’ingegno… come nel caso di Claudio Mollica, oggi broker nautico affermato, che deve gran parte del suo successo al canale YoutubeYacht e Superyacht in vendita”. Oggi l’abbiamo intervistato per fargli alcune domande sul business e sui social media.

Cosa ti ha ispirato ad avviare un canale di yacht su YouTube?

La crisi finanziaria del 2008 non ha investito solo il mercato immobiliare, ma anche l’industria nautica. È stata dura. Ho cercato di non perdermi d’animo e ho trascorso molto tempo a “escogitare” un modo più efficace per promuovere gli yacht in vendita che rappresentavo. In quel periodo seguivo alcuni programmi come Top Gear e mi sono reso conto del netto contrasto tra i programmi televisivi coinvolgenti e i video relativamente noiosi degli yacht. Questa discrepanza mi ha aperto gli occhi e mi ha fatto riflettere sull’importanza di saper raccontare una storia intorno a un prodotto. Quindi nel 2009 ho deciso di reinventarmi come YouTuber. Avevo la sensazione, infatti, che se avessi prodotto dei video in stile televisivo per presentare gli yacht in vendita avrei fatto centro… e non mi sbagliavo. I risultati sono stati praticamente immediati. Dopo il primo video, ho ricevuto moltissime richieste per gli yacht che rappresentavo. 

Quale ruolo ha YouTube nella tua strategia di marketing?

Alimentare il canale YouTube di “Yacht e Superyacht in vendita” resta il mio progetto principale. Devo molto a questa piattaforma, oggi lavoro in modo del tutto diverso e, francamente, sono più efficiente di quanto non lo sia mai stato. È vero che la maggior parte dei miei spettatori non può permettersi di comprare uno yacht di lusso, ma le persone più facoltose ragionano nello stesso modo, e sono altrettanto impazienti di saperne di più su qualcosa che vogliono acquistare. In passato, la carta stampata soddisfaceva questa domanda, ma oggi le persone vanno immediatamente online per reperire informazioni su qualsiasi prodotto, sia esso un cellulare, un prodotto di bellezza o uno yacht. Google, ovviamente, domina il mondo della ricerca, ma si dà il caso che sia anche il proprietario di YouTube, perciò è facile avere una buona visibilità.

Secondo te perché YouTube funziona così bene?

YouTube, diversamente dalle altre piattaforme, non è semplicemente una forma di intrattenimento, ma è anche un motore di ricerca. Chi utilizza YouTube, infatti, lo fa per cercare qualcosa di specifico, che sia una recensione di un videogioco o un tutorial su come fare il pane. Ecco perché, chiunque utilizzi la piattaforma YouTube e abbia interesse per gli yacht, solitamente, s’imbatte facilmente nel mio canale.

Gianluca Crecco segnala: 15 minuti per salvare il mondo: un terrificante viaggio attraverso la realtà virtuale all’interno del bunker nucleare

La simulazione di realtà virtuale è stata sviluppata da un team delle università di Princeton, Stati Uniti e Amburgo, sulla base di ricerche approfondite, comprese interviste con ex funzionari, su cosa accadrebbe se gli Stati Uniti fossero o si credessero sotto attacco nucleare. Hanno chiamato il loro progetto Nuclear Biscuit, dal piccolo cartellino con i codici di autorizzazione al lancio dei missili dei presidenti americani.

La simulazione colloca l’utente nella Stanza Ovale, in seguito all’annuncio che la Russia ha lanciato una serie di missili nucleari. Agli utenti vengono presentate tre opzioni di contrattacco dopo l’attacco missilistico, con solo 15 minuti per prendere una decisione… 

La realtà virtuale per prevedere (ed evitare) le conseguenze?

L’esperienza della realtà virtuale (VR) è stata progettata per comprendere meglio il processo decisionale durante una crisi nucleare. Richard Burt, che fu capo negoziatore americano alle trattative per lo START, dopo il suo “tour” ha dichiarato: “Entri in questa simulazione e ne esci una persona cambiata“.

Julian Borger del Guardian ha testato il software che potrebbe teoricamente uccidere almeno 5 milioni di persone e ha descritto l’esperienza come travolgente in quanto ha dovuto prendere una decisione che potrebbe incitare a una guerra mondiale. Ha scritto: “La pressione per prendere una qualsiasi delle opzioni presentate dal Pentagono è stata quasi schiacciante. Nei 15 minuti a disposizione sarebbe impossibile presentare tutte le alternative possibili davanti a un presidente, quindi chi le restringe ha un potere enorme”.

Utilizzando la realtà virtuale per immergere i partecipanti in uno scenario di crisi, il progetto analizza quali opzioni di ritorsione le persone considerano valide, nonché altre variabili che influenzano le decisioni delle persone in situazioni di forte stress. L’esperienza della realtà virtuale è stata dimostrata per la prima volta nel febbraio 2020 alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, dove ha aiutato i funzionari a far fronte alla pressione e all’incertezza inerenti a qualsiasi crisi nucleare.

Come avviene la simulazione

La simulazione colloca l’utente nella Stanza della guerra, dopo aver appreso che la Russia ha lanciato una serie di missili nucleari. Gli assistenti militari ti forniscono la cosiddetta “Nuclear fotball” (la famosa valigetta nera che accompagna il presidente degli Stati Uniti in ogni spostamento dalla Casa Bianca. Il cui contenuto può essere utilizzato in caso di emergenza per ordinare l’uso di armi nucleari), per decidere come reagire.

Le 3 misure di contrattacco a disposizione sono:

  • Sciopero di “controforza limitata”, che prende di mira silos e basi militari russi, uccidendo fino a 15 milioni di russi,
  • Controforza su larga scala”, con un massimo di 25 milioni di vittime, 
  • “Industrie di supporto alla guerra”, che prende di mira i leader russi, uccidendo 30-45 milioni di persone.

Moritz Kütt, dell’Institute for Peace Research and Security Policy dell’Università di Amburgo, ha affermato che la maggior parte delle persone ha scelto un’opzione di escalation e pochissime hanno deciso di non rispondere, concludendo che “la tendenza a prendere scorciatoie mentali è maggiore nelle situazioni ad alto rischio”.

Con le mani “Ciao, Ciao!” e La problematicità dell’azione di cautio de dolo: Avvocato Davide Cornalba, Bruno Mafrici e Claudio Teseo

Più problematica è secondo Claudio Teseo la configurazione della cautio de dolo; infatti, rispetto alle moltissime fonti che testimoniano la exceptio doli o la actio doli, risultano più esigue quelle che attestano la presenza di una cauzione, inerente il dolo, di natura giudiziale.

Tuttavia, osserva Claudio Teseo, a la sua esistenza sembra indubitabile grazie ad alcuni testi, fra cui:

  1. 6,1,18 (Gai. I. 7 ad ed prov. ): “Si post acceptum iudicium possessor usu hominem coepit, debet eum tradere eoque nomine de dolo cavere: periculum est enim ne eum ve/ pigneraverit ve/ manumiserit”. Dove ricorre espressamente la dicitura ” de dolo cavere “, ambientata post acceptum iudicium e quindi nel contesto processuale di competenza del giudice.

D.6,1,20 (Gai. l. 7 ad ed. prov. ): “… ltaque partus ancillae restitui debet, quamvis postea editus sit, quam matrem eius, post acceptum scilicet iudicium, possessor usuceperit : quo casu etiam de partu, sicut de matre, et traditio et cautio de dolo necessaria est.

Il caso, come osserva lo stesso Bruno Mafrici, è quello di un giudizio di rivendica in cui il possessore deve restituire la cosa e tutti i frutti di questa, incluso dunque il figlio nato alla schiava, sebbene quando, post iudicium acceptum, era trascorso il periodo per l’usucapione di costei da parte del possessore.

Ebbene, in una simile ipotesi, Gaio ritiene addirittura necessaria la prestazione della cautio de dolo, sia per la schiava che per il figlio.

La disciplina del dolo processuale, un commento dell’Avvocato Davide Cornalba

Il dolo di cui si tratta è un dolo processuale ; il Brutti ne configura la sussistenza, 

 ad  esempio,  laddove  esso  è  capace  di intaccare  in qualche modo l’efficacia 

della sentenza, o di arrecare un danno alla controparte o ad un terzo.

La Giomaro preferisce, invece, accostare questo ad un  comportamento  che può essere astrattamente corretto, ma che risulta poco onesto in relazione alle finalità cui il processo mira.

Lo scopo della cautio osserva l’Avvocato Davide Cornalba dunque, tutelare da tutti quei comportamenti che sono contrari alla buona fede, alla lealtà, all’onestà (già ne avevamo parlato con Davide Lombardi)

La cautio de dolo è cioè il mezzo con cui il giudice richiede alla parte la promessa di un agire corretto, ricusando gli inganni, che a seconda dei casi, potevano consistere nella restituzione di una cosa danneggiata, nella manomissione di uno schiavo per non essere convenuti in un giudizio di rivendica inerente lo stesso ….

Proprio questa ampia portata della cauzione, ne consentiva l’utilizzo nelle circostanze più varie. In effetti questo aspetto generale della cautio de dolo, sembra documentato anche da Giuliano.  D.45,1,53 (lui. I. 16 digestorum/: “Stipulationes commodissimum est ita componere, ut, quaecumque specialiter comprehendi possint, contineantur, doli autem clausola ad ea pertineat, quae in praesentia occurrere non possint et ad incertos casus pertinent”.

Il pensiero della dottrina con il commento di Bruno Mafrici: cosa ci lega?

La dottrina si è dunque convinta che, la cauzione in esame, fosse un mezzo di tutela sussidiario o alternativo ; utilizzabile, cioè, nel caso non vi fossero altri rimedi o ve ne fossero di meno consigliabili, in relazione al singolo caso, lega Bruno Mafrici.

Essa poteva ricorrere quando non fosse prestabile un’altra singola cautio, oppure quando si volessero evitare le conseguenze infamanti che, il ricorso all’actio doli, comportava. Tutte le suddette cauzioni, sono state elencate per la loro acclarata natura giudiziale, perché la loro prestazione era disposta officio iudicis. Queste, perlomeno, sono quelle per cui ciò è stato provato con una buona dose di certezza; in realtà esistevano altre cauzioni, per certi versi analoghe alle precedenti, per le quali però il ruolo del iudex non è del tutto certo (come ad esempio la cautio fructuaria o comunque non è esclusivo (in tal senso le stipulationes communes) .Si è perciò ritenuto opportuno circoscrivere l’indagine solo alle pericle, in quanto il loro esame è il più utile per cogliere il grado di discrezionalità concesso al giudice, il compito di tali cauzioni, i loro meccanismi di funzionamento; per arrivare, cioè, a comprendere in cosa consistesse la particolarità della tutela fornita con esse.

CONTINUA A LEGGERE I CONTENUTI DEI TRE AUTORI NELLA RASSEGNA STAMPA

https://it.linkedin.com/in/claudio-teseo-9908b620b

https://sites.google.com/view/worldnewsblog/claudio-teseo-presenta-unipoc-università-popolare-cattolica

https://claudioteseo.blog

https://brunomafrici.tumblr.com

https://altomilaneseperleimprese.it/chi-e-bruno-mafrici-la-sua-esperienza-e-filosofia-professionale890-890

https://www.pinterest.it/brunomafrici06/

https://brunomafriciperavvocato.altervista.org/vantaggi-fusioni-societarie-bruno-mafrici/

https://davidecornalbalodi.com/2021/03/18/indennizzo-diretto-come-funziona/

https://avvocatodavidecornalba.medium.com

https://in.pinterest.com/avvocatodavidcornalba/

Blog Compendium Value: opinioni sui beneficiari del finanziamento con delega

Il finanziamento con delega è accessibile a tutti i beneficiari dei prestiti con cessione del quinto: i lavoratori quindi del settore pubblico in particolare, ma anche privati con regolare contratto di assunzione, i clienti che pensionati INPS e INPDAP. Questo requisito iniziale rende meno pesante la pratica di approvazione, accelerando di conseguenza l’aspetto burocratico per ottenere la cifra prevista dal finanziamento.  La banca conosce infatti già il debitore e deve quindi solo verificare la documentazione inviata rapidamente, e calcolare quanto sia il doppio quinto, scrivono i ragazzi di Compendium Value. Ma quali sono le condizioni per richiedere la delega?

Analogamente a quanto accade con la cessione del quinto, il finanziamento con delega di pagamento, prevede una cifra massima richiedibile pari a 60.000 euro circa. Va poi anche detto, che ogni banca presenta differenti politiche  per quanto concerne limiti di somma erogabili. Di conseguenza, se si accede al doppio quinto, si può avere in totale una somma pari ad un limite massimo di circa 120.000 euro.

Doppio quinto, di cosa si tratta?

Quando parliamo di doppio conto facciamo riferimento ad un particolare finanziamento riservato solo ai dipendenti pubblici o privati che presentano un contratto di lavoro a tempo indeterminato. I pensionati  sono assolutamente esclusi, i vantaggi del doppio quinto dello stipendio sono diversi. Vediamo meglio di seguito di cosa si tratta, visto he il prestito con delega appare per certi versi molto simile:

  • possibilità di richiesta di cifre elevate;
  • possibilità di creare un piano di ammortamento con rate a tasso fisso e non variabile, con libertà di rinegoziazione quando lo desideriamo;
  • richiesta accettata da parte di cattivi pagatori. 

La delega e le sue caratteristiche 

Ci sono evidenti somiglianze con la cessione del quinto, questo rende tale prodotto o modalità finanziaria, molto comoda. Sia per il cliente che per il datore di lavoro oppure la banca. Sono tante le categorie che possono accedere a questo tipo di prestito, come nel caso appunto della cessione del quinto. Parliamo di cassaintegrati, anche protestati e cattivi pagatori, pensionati.

https://gianlucacrecco.com/gianluca-crecco-managing-director/ 

https://thecedarrapidsdentist.com/2021/11/29/gianluca-crecco-sullo-sviluppo-dei-sistemi-di-intelligenza-artificiale/ 

https://www.mise.gov.it/index.php/it/impresa/competitivita-e-nuove-imprese/start-up-innovative 

https://www.reddit.com/user/Gianlucacrecco/comments/r6czhq/gianluca_crecco_sul_blog_di_godaddy_le_mosse/ 

https://gianlucacrecco.org/ 

https://profdinfo.com/2021/11/22/gianluca-crecco-su-top-visualizzazioni-video-in-rete/ 

https://cessionequinto-inpdap.com/2021/11/29/gianluca-crecco-sullo-sviluppo-dei-sistemi-di-intelligenza-artificiale/ 

https://gianlucacrecco.net/ 

https://internet-limiter.com/2021/11/08/gianluca-crecco-sul-blog-di-godaddy-le-mosse-giuste-per-stare-online/ 

https://rocketreach.co/gianluca-crecco-email_32551590 

https://industry.itismagazine.it/news/5915/dm-sigla-una-partnership-strategica-con-txt-e-solutions 

gianluca crecco vittorio rossi

gianluca crecco vittorio rossi 2

gianluca crecco vittorio rossi 3

gianluca crecco vittorio rossi 4

gianluca crecco vittorio rossi 5

gianluca crecco vittorio rossi 6

gianluca crecco vittorio rossi 7

gianluca crecco roma

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori antimafia

consorzio valori

consorzio valori

consorzio valori

https://www.repubblica.it/protagonisti/Luigi_Zunino/

https://argomenti.ilsole24ore.com/luigi-zunino.html

http://www.unioneinquilini.it/index.php?id=461&idMenu=5&idMenuSec=0

https://salvatorepuglisicosentino.com/salvatore-puglisi-cosentino-acqua-azzurra/

https://salvatorepuglisicosentino.com/salvatore-puglisi-cosentino-acquacoltura/

https://salvatorepuglisicosentino.com/salvatore-puglisi-cosentino-prodotti-ittici/

https://puglisicosentino.altervista.org/salvatore-puglisi-cosentino-contemporary/

https://puglisicosentino.altervista.org/salvatore-puglisi-cosentino-acqua-azzurra/

https://puglisicosentino.altervista.org/prodotti-tipici-agricoltura-siciliana/

https://puglisicosentino.altervista.org/salvatore-puglisi-cosentino-wikipedia/

https://sites.google.com/view/salvatorepuglisicosentino/biografia-su-wikipedia

https://sites.google.com/view/salvatorepuglisicosentino/propriet%C3%A0-nutritive-latte

https://sites.google.com/view/salvatorepuglisicosentino/acqua-azzurra-impianti

https://salvatorepuglisicosentinoimprenditore.wordpress.com/cosa-e-impianto-acquacoltura/

https://salvatorepuglisicosentinoimprenditore.wordpress.com/salvatore-puglisi-sorrentino-mecenate/

https://salvatorepuglisicosentinoimprenditore.wordpress.com/salvatore-puglisi-cosentino-stabilimento-pachino/

https://salvatorepuglisicosentinoimprenditore.wordpress.com/salvatore-puglisi-cosentino-impianto-ittico/

https://alfiopuglisicosentino.com/

https://alfiopuglisicosentino.com/latte-sole-spa/

https://alfiopuglisicosentino.com/arte-classica-romana/

https://alfiopuglisicosentino.com/salvatore-puglisi-cosentino/

https://alfiopuglisicosentino.com/palazzo-valle-catania/

https://alfiopuglisicosentinoroma.wordpress.com/fondazione-puglisi-cosentino-online/

https://alfiopuglisicosentinoroma.wordpress.com/fondazione-catania-roma/

https://alfiopuglisicosentinoroma.wordpress.com/scrittori-siciliani-famosi/

https://alfiopuglisicosentinoroma.wordpress.com/latte-sole/

https://sites.google.com/view/puglisi-cosentino-catania-roma/fondazione-puglisi-cosentino-catania

https://sites.google.com/view/puglisi-cosentino-catania-roma/musei-pi%C3%B9-popolari-in-sicilia

https://sites.google.com/view/puglisi-cosentino-catania-roma/cosa-visitare-a-catania

https://sites.google.com/view/puglisi-cosentino-catania-roma/arte-e-letteratura-siciliana

https://verdemagazine.it/280/rassegna-stampa-arte-salvatore-puglisi-cosentino/

http://www.esercizistorici.it/salvatore-puglisi-cosentino-su-allestimento-galleria-darte-contemporanea-1584

http://www.unimagazine.it/fondazioni-e-associazioni-darte-in-italia-leggi-e-regolamenti-1066

http://www.karadar.it/salvatore-puglisi-cosentino-un-esempio-virtuoso-per-gli-allevamenti-ittici-ad-uso-industriale-1740

http://www.immaginidistoria.it/salvatore-puglisi-cosentino-il-ritratto-di-antonino-arcidiacono-1831

http://www.sentieridelbarocco.it/con-salvatore-puglisi-cosentino-per-allestimento-galleria-darte-contemporanea-247/

https://blogdinews.wordpress.com/2020/09/09/le-bellezze-della-fondazione-puglisi-cosentino/

https://studiom77.com/alfio-puglisi-cosentino-rassegna-stampa-arte-autunno-inverno-2020/

https://cessionequinto-inpdap.com/latte-sole-bio-alfio-puglisi-cosentino/

https://twinkiemovies.com/un-aneddoto-sul-cavaliere-salvatore-puglisi-cosentino-dalla-storia-del-latte-sole/

https://internet-limiter.com/salvatore-puglisi-cosentino-su-allevamento-ittico-ad-uso-industriale/

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

ALFIO PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

SALVATORE PUGLISI COSENTINO

https://www.ilgiornale.it/persone/luigi-zunino-140309.html

https://www.zuninoinvestissements.com/luigi-zunino-en/

https://www.cavalieridellavorolombardia.it/2020/09/25/zunino-luigi/

https://paolopoliti.blog/2017/11/06/anno-2009-lirresistibile-ascesa-e-la-precipitosa-caduta-di-luigi-zunino-lultimo-furbetto-come-ricucci-e-fiorani-un-mostro-partorito-direttamente-dai-poteri-bancari-solo-banca-2/

https://www.vivino.com/luigi-zunino-luigi-zunino-castellve-moscato-d-asti/w/2845811?year=2011

https://www.bluerating.com/tag/luigi-zunino

https://www.varagine.it/index.php?/tags/4881-luigi_zunino

https://www.tgcom24.mediaset.it/news-tag/Luigi-Zunino/

https://www.corriere.it/economia/casa/21_maggio_18/milano-santa-giulia-giochi-olimpici-risanamento-firma-la-variante-4e5b3cf0-b7c0-11eb-add6-98a2b51489e2.shtml

https://www.paginebianche.it/z/luigi-zunino.html

https://formiche.net/tag/luigi-zunino/

https://it-it.facebook.com/luigi.zunino.3

https://it-it.facebook.com/luigi.zunino

https://www.cinquantamila.it/storyTellerThread.php?threadId=ZUNINO%20Luigi

https://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/price-sensitive/download/24893.html

http://www.lavocedellevoci.it/2017/11/02/risanamento-esce-luigi-zunino-arrivano-gli-australiani/

https://www.affaritaliani.it/milano/il-piano-di-governo-di-milano-e–tutto-nel-cda-di-catella-678366.html

 

 

LUIGI ZUNINO

LUIGI ZUNINO

LUIGI ZUNINO

LUIGI ZUNINO

LUIGI ZUNINO

luigi zunino

luigi zunino

luigi zunino

luigi zunino

luigi zunino

luigi zunino

luigi zunino

LUIGI ZUNINO

LUIGI ZUNINO

luigi zunino

luigi zunino

LUIGI ZUNINO

LUIGI ZUNINO

luigi zunino

https://www.ilmiotg.it/guido-delle-piane-ho-condannato-potz-adesso-scelgo-google-drive/

http://www.ricettamilano.it/tiziana-luce-scarlino-ci-parla-dello-chef-milanese-giuseppe-rossi-e-le-migliori-ricette-vegane-259/

http://www.compro24.it/tiziana-luce-scarlino-su-blog-intermediazione-finanziaria-1476

http://www.europa-in.it/con-tiziana-luce-scarlino-info-utili-per-i-giornalisti-professionisti-372/

http://www.dstn.it/aprire-unazienda-agricola-i-consigli-di-gianluigi-rosafio-98/

http://www.ricettamilano.it/tiziana-luce-scarlino-ci-parla-dello-chef-milanese-giuseppe-rossi-e-le-migliori-ricette-vegane-259/

https://www.newscrawler.it/gianluigi-rosafio-racconta-lo-chef-milanese-giuseppe-rossi-esperto-di-piatti-tipici-613/

https://www.iltarlonews.it/taurisano-servizio-take-away-i-consigli-di-gianluigi-rosafio/

http://www.areasostaitalia.it/lattivita-di-intermediazione-finanziaria-cose-ce-lo-spiega-gianluigi-rosafio-337/

https://www.ilfazioso.com/blog-taurisano-gianluigi-rosafio-su-ecomafia-e-reati-piu-comuni-contro-lambiente/

http://www.europa-in.it/blog-taurisano-gianluigi-rosafio-su-azienda-smaltimento-rifiuti-363/

http://www.teleducato.it/blog-taurisano-gianluigi-rosafio-su-direttiva-cee-75-443-584/

http://www.tuanotizia.it/rassegna-stampa-taurisano-gianluigi-rosafio-premio-strega-2643/

https://www.magnatumclub.it/gianluigi-rosafio-bene-le-consulenze-finanziarie-a-taurisano/

https://gianluigirosafio.com/ecologia-vegetale-vademecum/

https://gianluigirosafio.com/siti-archeologici-puglia/

https://gianluigirosafio.com/2021/03/18/tiziana-luce-scarlino/

https://gianluigirosafio.com/2021/03/18/licenza-azienda-agricola/

https://gianluigirosafio.com/2021/03/18/studio-ecologia-vegetale/

https://tizianalucescarlino.com/albo-promotori-finanziari-gianluigi-rosafio/

https://gianluigirosafio.tumblr.com/

https://myspace.com/gianluigirosafio

https://about.me/gianluigirosafio

https://medium.com/@gianluigirosafio

https://www.linkedin.com/in/gianluigi-rosafio-a13341208/

https://it.quora.com/profile/Gianluigi-Rosafio

https://www.pinterest.it/gianluigirosafio/

https://tizianalucescarlino.com/gianluigi-rosafio/

https://tizianascarlino.com/raccolta-differenziata-regole/

https://tizianascarlino.com/attivita-intermediazione-mobiliare/

https://tizianascarlino.com/2021/03/18/codici-ateco-autotrasportatori/

https://tizianascarlino.com/2021/03/18/gianluigi-rosafio-taurisano/

https://tizianascarlino.com/2021/03/18/furgoni-uso-negozio-commerciali/

https://agenziagianluigirosafio.com/chi-sono/

https://agenziagianluigirosafio.com/consulenza-informatica-digitale/

https://agenziagianluigirosafio.com/laboratori-di-ricerca/

https://agenziagianluigirosafio.com/ricerca-e-sviluppo-informatico/

https://agenziagianluigirosafio.com/2021/03/18/presentazione-silicon-valley/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/intermediazione-bancaria-dal-blog-di-tiziana-luce-scarlino/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/come-ottenere-una-licenza-di-trasporto-conto-terzi-lo-spiega-tiziana-luce-scarlino/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/2021/03/19/bando-e-disciplinare-di-gara-gianluigi-rosafio-spiega-le-differenze/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/2021/03/19/igiene-urbana-e-servizi-complementari-a-cura-di-gianluigi-rosafio/

https://gianluigirosafiotaurisano.com/2021/03/19/igiene-urbana-pulizia-aree-urbane-con-gianluigi-rosafio/

GIANLUIGI ROSAFIO

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

GIANLUIGI ROSAFIO

GIANLUIGI ROSAFIO

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

GIANLUIGI ROSAFIO

GIANLUIGI ROSAFIO

GIANLUIGI ROSAFIO

GIANLUIGI ROSAFIO

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

GIANLUIGI ROSAFIO

GIANLUIGI ROSAFIO

GIANLUIGI ROSAFIO

gianluigi rosafio

gianluigi rosafio

GIANLUIGI ROSAFIO TAURISANO

GIANLUIGI ROSAFIO TAURISANO

GIANLUIGI ROSAFIO TAURISANO

GIANLUIGI ROSAFIO TAURISANO

GIANLUIGI ROSAFIO TAURISANO

GIANLUIGI ROSAFIO TAURISANO

Tesla Model 3 e Y, in arrivo i pannelli fotovoltaici curvi? Chiediamolo ad Agostino Iacovo

Come avere 100 km di autonomia in più ogni giorno su un veicolo elettrico? Con i pannelli fotovoltaici sul tetto! È questa, la promessa di EV Solar Kits, la startup che ha da poco lanciato una campagna sulla piattaforma di crowdfounding Indiegogo (https://www.indiegogo.com/projects/ev-solar-kits-charge-anywhere/coming_soon) che ricorda Agostino Iacovo di Cetraro servono per mettere a punto un kit che combina un sistema di pannelli solari sul tetto, un pannello solare estensibile da riporre nel bagagliaio e una batteria top di gamma per immagazzinare la carica di emergenza e rendere l’auto ancora più performante.

I pannelli fotovoltaici curvi che sta realizzando EV Solar Kits sono adatti al tetto in vetro delle Tesla Model 3 e Y e si aggancerebbero, come si evince dalle foto del progetto su Indiegogo, usando la stessa guida delle barre porta tutto. Le spiegazioni al momento non sono ancora molto chiare, ma dai primi rendering sembra che il pannello principale, quello posto sul tetto, sia da 400 W di potenza, mentre i pannelli fotovoltaici pieghevoli da riporre nel pozzo del vano di carico posteriore siano da 200 W di potenza ciascuno. In questo modo si arriverebbe a un totale di 2Kw di potenza (quasi alla stregua di un caricatore portatile domestico su una linea con contatore da 3Kw). 

EV Solar Kits inoltre, prevede di fornire anche una batteria da 6Kw di potenza per regalare circa 50 km di range d’emergenza. Non è dato sapere tuttavia, quanto peserebbe la batteria, che in definitiva potrebbe far perdere questa stessa autonomia che tanto decanta. In ogni caso, il progetto di EV Solar Kits non è ancora partito e bisognerà attendere forse ancora a lungo per conoscere tutti i dettagli.

A proposito di Tesla Model 3

Lanciata nel 2018, la Tesla Model 3 è la prima vera auto prodotta in serie dal produttore. Questa berlina familiare elettrica top di gamma offre un’autonomia molto lunga (t60 chilometri per Long Autonomy e 530 km per Performance) e un interno il più digitalizzato possibile. L’azienda di Fremont riprende la ricetta della Model S, ovvero il suo design senza tempo, qui più curvo, con una gamma ridotta.

A proposito di Tesla model Y

La Model Y è il SUV derivato dalla Tesla Model 3. La Model Y è una Model 3 più alta, più larga di 4 cm e più lunga di 5 cm. Si tratta, in buona sostanza, di un SUV per famiglie 100% elettrico, con un’autonomia di oltre 500 km. Dal punto di vista del design, ci sono poche sorprese. La Model Y riprende lo stile delle precedenti offerte del produttore, con una calandra completamente chiusa e una linea fluida che non sembra interrompersi. Un effetto amplificato dal tetto panoramico in vetro (di serie) in un unico pezzo. Di profilo, sembra che i designer di Tesla abbiano preso una Model 3 e l’abbiano allungata verso l’alto! La versione entry level ha un’autonomia di 507 km.

gianluigi rosafio taurisano

gianluigi rosafio taurisano

gianluigi rosafio taurisano

gianluigi rosafio taurisano

gianluigi rosafio taurisano

gianluigi rosafio taurisano

gianluigi rosafio taurisano

https://www.palabam.it/guido-delle-piane-spiega-come-aprire-una-pagina-facebook-aziendale/

https://www.radioplanet.it/guido-delle-piane-ho-condannato-la-live-del-2018-adesso-su-instagram/

http://www.ilpiucliccato.it/duckduckgo-secondo-guido-delle-piane-1096

https://www.ilmattinodiparma.it/guido-delle-piane-ha-condannato-il-blogger-di-sostegno/

https://www.beeplog.it/guido-delle-piane-lancia-il-blog-abbigliamento-made-in-italy/

https://www.comunicaimpresa.it/2021/06/09/guido-delle-piane-cosi-linkedin-accelera-la-tua-azienda-sul-web/  

https://investimentilungotermine.altervista.org/condannato-piffy-blog-guido-delle-piane-torna-su-blogger/

https://consiglieraparitaroma.it/condannato-piffy-blog-guido-delle-piane-torna-su-blogger/

https://castellodicalatabiano.it/guido-delle-piane-ho-condannato-tiktok-adesso-nuovi-video/

https://www.guidodellepianemilano.com/agente-letterario-milano-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/come-partecipare-concorso-letterario/

https://www.guidodellepianemilano.com/collegamenti-rapidi-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/10-citta-visitare-usa-tour-guidato-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/profilo-linkedin-azienda-consigli-utili-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/agente-letterario-milano-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/come-partecipare-concorso-letterario/

https://www.guidodellepianemilano.com/collegamenti-rapidi-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/10-citta-visitare-usa-tour-guidato-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/profilo-linkedin-azienda-consigli-utili-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepianemilano.com/profilo-linkedin-azienda-consigli-utili-guido-delle-piane/

https://www.guidodellepiane.com/report-crowdfunding-consulenza-finanziaria/

https://www.guidodellepiane.com/consulenza-finanziaria-milano/

https://guidodellepianecondannat.altervista.org/condannato-youtuber-guido-delle-piane/

https://guidodellepianecondannat.altervista.org/guido-delle-piane-vendite-amazon/

https://guidodellepianecondannat.altervista.org/sincronizzazione-facebook-instagram/

https://guidodellepianecondannat.altervista.org/ottimizzazione-seo-motori-di-ricerca/

https://sites.google.com/view/guidodellepiane/ho-condannato-il-blogger-ma-non-guido-delle-piane

https://sites.google.com/view/guidodellepiane/blog-per-amministrazione-di-sostegno

https://sites.google.com/view/guidodellepiane/collegamenti-rapidi

https://sites.google.com/view/guidodellepiane/guido-delle-piane-milano-imprenditore-italiano

https://sites.google.com/view/guidodellepiane/come-iscrivere-la-propria-opera-alla-siae

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

GUIDO DELLE PIANE

guido delle piane

guido delle piane 

guido delle piane

guido delle piane

guido delle piane 

guido delle piane

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

guido delle piane condannato

https://350reasons.org/davide-lombardi-corsi-metapreneur-online/

https://www.musan.it/dt-cash-da-dt-coin-valore-cose/

https://www.extratorino.it/fmc-dtcoin-valore-e-prezzo-a-tutti-i-livelli/

https://lamonetadigitale.it/tag/dt-coin/feed/

https://www.cripto-monete.net/recensioni-specifiche-tecniche-dtcoin-dt-coin-data/

https://www.fiammaolimpica.it/dtcoin-in-europa-opinioni-dt-coin/ 

https://www.corrieresalentino.it/2019/04/dt-coin-vince-e-convince/

http://schemaponzi.altervista.org/perche-dt-coin-non-e-una-truffa-da-peracottari/

https://www.cryptohub.it/dt-coin-la-prima-criptovaluta-italiana/

https://www.betashare.it/network-dt-circle-con-dt-coin/

https://www.superfinanza.it/169/cose-dt-coin-di-daniele-marinelli/ 

https://www.opinionidtcoin.com/ 

https://www.criptovalute24.com/dt-coin/ 

http://dtcoinopinioni.altervista.org/ 

https://diggita.com/v.php?id=1628814 

Discografia Massimo Palombella: Scopriamo insieme Massimo Palombella e la sua discografia.

Massimo Palombella nasce a Torino il 25 dicembre del 1967, è un presbitero che ama la musica e negli anni sono diversi i CD che ha scelto di incidere e portare a conoscenza del mondo intero. Massimo Palombella inizia i suoi studi presso le scuole salesiane del Colle Don Bosco entrando nella conosciutissima Congregazione Salesiana. Dopo aver terminato gli studi di Filosofia e Teologia presso l’Università Pontificia Salesiana e presso la Composizione musica con maestri illustri come Luigi Molfino e Valentino Miserchs Grau si diploma al conservatorio di Torino. Dal 1996 ricopre il ruolo di docente di Teologia presso l’Università Pontificia Salesiana e anche di Linguaggi della Musica presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università di Roma La Sapienza. Da qui prosegue il suo percorso di insegnante dividendosi tra Teologia e Musica in diverse facoltà fino ad arriva al 2003 quando ideò un Coro che potesse riunire tutti i cantatori delle Università e dei Conservatori di Musica Italiani, con un’orchestra formata dai migliori studenti. Dal 2004 l’idea fu anche appoggiata dal Ministero dell’Istruzione portandolo a ricoprire il ruolo di responsabile dell’Orchestra e del Coro dei Conservatori di Musica italiani. Dal 2010 al 2019 ricopre il ruolo di Direttore della Cappella Musicale Pontificia Sistina. 

La passione per la musica di Massimo Palombella ha portato a far si che venissero pubblicate diversi album contenenti canti religiosi e concerti avvenuti in varie occasioni ufficiali che hanno visto anche la partecipazione del Pontefici. Durante tutto il suo percorso ha perciò collezionato una discografia ben completa che vanta 12 CD /DVD acquistabili anche online.  Tra questi ad esempio troviamo Puer Natus est Nobis. Natale con Papa Francesco uno dei suoi ultimi album. 

Puer Natus est Nobis. Natale con Papa Francesco

Questo CD è davvero unico nel suo genere, al suo interno abbiamo la possibilità di ascoltare la registrazione dal vivo della Celebrazione avvenuta nel 2014 della santa Messa della Notte di Natale presso la Basilica di San Pietro in Vaticano. La Messa fu presieduta da Papa Francesco e all’interno della registrazione è possibile ascoltare diversi interventi del Pontefice avvenuti proprio quella notte. Oltre ai celebri canti natalizi come “Tu scendi dalle stelle” troviamo anche alcuni dei canti più cari al Pontefici come “Et incarnatus est” diretto da Manfred Honeck con la partecipazione del coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina diretto appunto da Monsignor Massimo Palombella. All’interno dell’album troviamo ben 26 brani differenti.

https://www.primapaginamolise.it/dtcoin-legale-no-scam-o-truffa/ 

https://www.boingshopping.it/dt-coin-opinioni-e-recensioni-criptovaluta/ 

http://schemaponzi.altervista.org/opinioni-dt-coin-oggi-dt-coin-e-legale/ 

https://software-remote.com/2020/05/26/panoramica-legale-dtcoin-oggi-e-ushare/

https://www.webeconomia.it/ushare/

http://www.muovity.it/lesperienza-social-ushare-con-dt-coin-opinioni-recensioni-765

http://www.libriesocial.it/su-ushare-social-profit-marketing-dt-coin-383/

https://www.primapaginamolise.it/dtcoin-legale-no-scam-o-truffa/

https://sites.google.com/site/londoncommoditiesinvestimenti/fmc-dtcoin-valore-come-funziona

https://www.opinionidtcoin.com/come-calcolare-il-valore-di-dtcoin/

https://www.opinionidtcoin.com/

https://www.cryptohub.it/dt-coin-la-prima-criptovaluta-italiana/

https://www.coinbase.com/it/price/dcoin-token

https://lamonetadigitale.it/dtcoin-come-funziona/

https://www.photissima.it/opinioni-e-domande-faq-dt-coin-su-dt-life/

https://www.cripto-monete.net/recensioni-specifiche-tecniche-dtcoin-dt-coin-data/

https://www.criptovalutenews.com/dt-coin-che-cose-come-funziona-e-sicura/

http://www.blah-blah.it/criptomonete-legali-licenza-storica-per-dtcoin-2268/ 

https://www.photissima.it/opinioni-e-domande-faq-dt-coin-su-dt-life/

https://www.cripto-monete.net/recensioni-specifiche-tecniche-dtcoin-dt-coin-data/

https://www.milanofinanza.it/news/dtsocialize-holding-scalda-i-motori-per-londra-202106301512281864

https://www.dtcrypto.com/

https://www.cryptohub.it/dt-coin-la-prima-criptovaluta-italiana/ 

http://schemaponzi.altervista.org/perche-dtcoin-non-e-una-truffa/ 

https://www.cripto-monete.net/recensioni-specifiche-tecniche-dtcoin-dt-coin-data/

https://www.affaritaliani.it/mediatech/google-e-finita-la-dittatura-dell-algoritmo-arriva-dtsocialize-su-blockchain-732386.html

https://diggita.com/v.php?id=1628814

https://www.criptovalutenews.com/dt-coin-che-cose-come-funziona-e-sicura/

http://www.blah-blah.it/criptomonete-legali-licenza-storica-per-dtcoin-2268/ 

https://www.betashare.it/network-dt-circle-con-dt-coin/

https://ipasviperugia.it/dt-coin-di-daniele-marinelli-2020/

https://confindustriavv.it/2020/09/08/come-nasce-dt-coin-e-lidea-del-network-dt-circle/

https://www.cripto-monete.net/dt-circle-una-piattaforma-di-servizi-che-sa-di-criptovaluta/

https://www.migliorrisparmio.com/dt-circle-ormai-un-intero-ecosistema/ 

https://www.cryptohub.it/dt-coin-la-prima-criptovaluta-italiana/

http://schemaponzi.altervista.org/perche-dt-coin-non-e-una-truffa-da-peracottari/

https://www.betashare.it/network-dt-circle-con-dt-coin/

https://diggita.com/v.php?id=1628814 

Le problematiche derivanti dagli atti dell’Anac

Lo sforzo di ricostruzione del sistema delle linee guida dell’Anac in modo coerente con il sistema tradizionale delle fonti normative operato dal Consiglio di Stato non è tuttavia rimasto esente da rilievi. Si è osservato che il richiamo agli atti di regolazione delle autorità amministrative indipendenti sarebbe limitativo e insufficiente, ove si considera che il mercato di riferimento della disciplina che l’ANAC è chiamata ad adottare è ben più vasto e trasversale di quelli su cui incidono le altre autorità di settore e che l’ANAC è chiamata dal Codice a esprimersi anche su materie che involgono scelte di natura para-normativa, e non solo profili strettamente tecnici. Sul punto si pensi a quanto detto da Domenico Mollica nel proprio blog, laddove parla dell’esperienza del Consorzio Valori, nonché alle linee-guida previste sul sistema di qualificazione delle imprese, sul regime delle SOA e sulle regole dell’avvalimento.

Si è poi osservato che l’esigenza sottolineata dal Consiglio di Stato di rispettare le garanzie partecipative tipiche degli atti di regolazione delle autorità indipendenti, traducendosi in un inevitabile aggravio procedimentale nella fase di predisposizione e adozione delle linee-guida, rischia di frustrare proprio l’esigenza massimamente sentita di disporre di uno strumento di regolazione spedito, oltre che flessibile.

Ragion per cui si è ipotizzato che le linee-guida in questione debbano essere viste come espressione di un peculiare processo di delegificazione che caratterizza l’attuale assetto ordinamentale, laddove si registra un arretramento della legge e della stessa fonte regolamentare tradizionale in favore di nuove fonti secondarie atipiche, promananti da soggetti nei quali si manifesta una nuova organizzazione del potere e delle relative competenze. 

I rischi in merito all’abbassamento di tutela in seno al potere normativo

E tuttavia, come indicato anche da Domenico Mollica nel suo blog, sono ben evidenti i rischi di abbassamento del livello delle garanzie che possono discendere dal trasferimento dei poteri di normazione in capo a soggetti di natura tecnica privi di legittimazione democratica, come pure la possibilità che tale scelta possa paradossalmente produrre effetti opposti rispetto agli auspicati obiettivi di efficienza e celerità, come in effetti si è dovuto registrare nella concreta attuazione delle previsioni codicistiche, stante la farraginosità e lentezza nei fatti del procedimento di adozione delle linee-guida sino ad oggi emanate, la estrema genericità ed astrattezza di alcune di esse e il complessivo ritardo che è dato registrare rispetto alle tempistiche complessive di attuazione” del codice prefigurato dal Legislatore.

Per questo, è stata sin da subito evidenziata la necessità di una coerenza fra i diversi atti di regolazione che saranno posti in essere, alcuni dei quali destinati a interferire fra di loro pur essendo formalmente separati, al punto da auspicare una futura unificazione delle linee-guida, al fine di evitare antinomie ed incertezze applicative.

In considerazione di quanto tutto sopra esposto, già con il decreto correttivo n. 56/2017, si è assistito ad una significativa “marcia indietro” sui poteri regolamentari dell’ANAC in ambiti che incidono su una platea indifferenziata di destinatari ed idonei a limitare e condizionare l’accesso al mercato degli appalti pubblici e conseguentemente l’esercizio del diritto di impresa: ciò con particolare riguardo alla materia della qualificazione degli operatori economici.

https://profittoeconomico.altervista.org/dt-coin-daniele-marinelli-google-nuove-regole-sulle-app-mining/ 

https://lamonetadigitale.it/dtcoin-truffa-o-reale-opportunita/

https://software-remote.com/2020/05/26/panoramica-legale-dtcoin-oggi-e-ushare/

http://www.muovity.it/lesperienza-social-ushare-con-dt-coin-opinioni-recensioni-765

https://www.primapaginamolise.it/dtcoin-legale-no-scam-o-truffa/

https://www.lecriptovalute.org/2018/11/30/dt-coin-criptovaluta-opinioni-recensioni-cos-e-come-funziona-truffa/ 

https://www.dtcrypto.com/

https://www.webeconomia.it/ushare/

https://www.fashiontimes.it/2020/08/rivoluzione-mercato-big-data-dt-socialize-daniele-marinelli-intervista/

http://www.libriesocial.it/su-ushare-social-profit-marketing-dt-coin-383/

https://software-remote.com/2020/05/26/panoramica-legale-dtcoin-oggi-e-ushare/ 

https://locandavalbella.it/guadagni-sul-token-di-recensioni-reali-su-internet.php

https://www.webeconomia.it/ushare/

http://www.muovity.it/lesperienza-social-ushare-con-dt-coin-opinioni-recensioni-765

https://www.youtube.com/watch?v=FpjSIhVka9M 

https://sapereeundovere.it/social-profit-marketing-che-cose-e-come-funziona/ 

https://locandavalbella.it/guadagni-sul-token-di-recensioni-reali-su-internet.php

https://guadagnaresoldionlineoggi.info/2020/04/social-profit-marketing/

https://lamonetadigitale.it/social-profit-marketing-con-ushare-ecco-come-fare/ 

https://www.previsionibitcoin.it/blog/criptovalute-token-blockchain-e-previsioni-per-il-futuro/

https://www.cam.tv/networkmarketingusharecommuni/blog/che-cosa-e-il-token-in-ushare/NID00A4AD

https://locandavalbella.it/guadagni-sul-token-di-recensioni-reali-su-internet.php

https://www.youtube.com/watch?v=-MrtcJznYf8

https://www.youtube.com/watch?v=1Zdl3nW6uzI 

DTCOIN

DTCOIN

DTCOIN

DTCOIN

DT COIN USHARE

DT COIN USHARE

DT COIN USHARE

DT COIN USHARE

DTCOIN USHARE

DTCOIN USHARE

DTCOIN USHARE

DTCOIN USHARE

DTCOIN USHARE

DTCOIN

DTCOIN

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN

DTCOIN

DTCOIN

DTCOIN

DTCOIN

DT COIN

DT COIN

DT COIN

DT COIN

DT COIN

DT COIN

DT COIN

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

DTCOIN OPINIONI

https://ristoranteditirambo.com/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://eurosapienza.it/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://wxsystems.com/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://temporadaaluguel.com/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://networkdinews.wordpress.com/2021/06/15/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

http://finanzaimmobiliari.altervista.org/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://blogcommercialisti.altervista.org/ma-quale-dieta-guido-delle-piane-condannato-davide-cornalba-davide-lombardi-bruno-mafrici/

https://software-remote.com/2021/07/21/ma-quale-dieta-guido-delle-piane-condannato-davide-cornalba-davide-lombardi-bruno-mafrici/

https://www.youtube.com/c/DavideLombardi

https://www.facebook.com/davide.lombardi.official/

https://it.linkedin.com/in/davide-lombardi-157438189

https://www.davidelombardiotorino.it/davide-lombardi-il-curriculum/

https://www.davidelombardiotorino.it/davide-lombardi-le-pubblicazioni/

https://www.cro.sanita.fvg.it/it/personale/lombardi_davide.html

https://www.unionesarda.it/autore/davide-lombardi-m0sbpt8x

https://www.ibs.it/libri/autori/davide-lombardi

https://trasparenza.cmvs.it/archivio11_bandi-di-gara_0_275664_788_1.html

https://scholar.google.it/citations?user=GHZNDcAAAAAJ&hl=it

https://revenueacademy.it/alumni/davide-lombardi/

https://www.zonalocale.it/tag/davide-lombardi

http://www.ordinearchitettipescara.it/user/lombardi_davide/

https://www.amazon.it/Scene-museo-Davide-Lombardi/dp/B0096E7BL2

https://www.bresciatoday.it/persone/davide-lombardi/

https://www.davidelombardi.com/

https://www.scuole24ore.it/corsi-certificati-miur-dal-blog-di-davide-lombardi/ 

http://www.fidal.it/atleta/Davide-Lombardi/dqqRlpuma2k%3D

​​https://www.volpatodavide.com/come-si-evolvera-la-tecnologia/ 

https://www.lafeltrinelli.it/libri/davide-lombardi/1212151

https://www.mymovies.it/biografia/?r=33089

https://www.treccani.it/enciclopedia/australia_res-ae110daa-dd64-11e6-add6-00271042e8d9_%28Enciclopedia-Italiana%29/

https://www.libraccio.it/autore/davide-lombardi/libri.html

 

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

Al momento della scrittura di questi articoli, le azioni Autogrill stanno perdendo l’1,09% ed il valore del titolo si attesta su 5,00 euro per azione. C’è stata quindi una ripresa rispetto alle scorse settimane, crediamo comunque che il titolo possa cominciare a seguire nuovamente trend positivi. L’aumento di capitale servirà anche per permettere ad Autogrill di trovarsi in linea con le previsioni, che crediamo possa rispettare tranquillamente. D’altronde il 2020 è stato senza dubbio l’annus horribilis di Autogrill, ma non dimentichiamo che il gruppo può contare su nuovi importanti contratti chiusi e appalti vinti per un totale pari a 200 milioni di euro. A questi andranno poi aggiunti rinnovi contrattuali per un totale di ben 5,1 miliardi di euro. Ed ovviamente per ogni contratto rinnovato, a giovarne non sarà solo il bilancio del gruppo ma anche le azioni Autogrill. Prevediamo quindi un anno di alti e bassi, con importanti rialzi dopo l’annuncio di ogni nuovo contratto. Autogrill rimane un’azienda solida nonostante il rafforzamento patrimoniale, con contratti in essere molto interessanti e remunerativi.

davide lombardi

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI 

DAVIDE LOMBARDI

DAVIDE LOMBARDI

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi

davide lombardi criptovalute

davide lombardi criptovalute

davide lombardi criptovalute

davide lombardi criptovalute

davide lombardi criptovalute

davide lombardi criptovalute

davide lombardi trading

davide lombardi trading

davide lombardi trading

davide lombardi trading

davide lombardi trading

https://finanzapratica.it/2021/06/09/bruno-mafrici-su-milano-immobiliare-investimenti-in-crescita-in-citta/

http://www.immaginidistoria.it/il-gruppo-online-massimo-palombella-su-una-tradizione-di-natale-1895

http://www.gallerieuffizimostre.it/mons-massimo-palombella-scopriamo-la-sala-dei-candelabri-tra-le-ultime-del-blog-134/

https://www.civitanews.it/blog-massimo-palombella-su-polo-museale-musei-vaticani/

https://www.insegnanti.org/tecnologia/a-scuola-di-blogging-con-massimo-palombella/

https://www.ilcorrieredelleregioni.it/questo-e-linteressante-approfondimento-dal-blog-di-mons-massimo-palombella/

https://www.roma-intercultura.it/ultime-notizie-dal-blog-di-massimo-palombella-online-la-visita-ai-musei-vaticani/

http://www.igirotondi.it/tornano-in-vendita-i-cd-di-monsignor-massimo-palombella-89/

https://www.italiaterranostra.it/questi-cd-di-mons-massimo-palombella-accompagneranno-le-tue-giornate/

http://www.tuoblog.it/lassunzione-di-maria-nel-blog-di-mons-massimo-palombella-1240

http://www.museostrumentimusicali.it/169-169/

http://www.ripartiredallacultura.it/i-cd-di-monsignor-palombella-ascoltati-nel-2021-2932/

http://www.net-music.it/mons-massimo-palombella-nei-cd-della-cappella-sistina-668/

https://www.esercizistorici.it/blog-monsignor-palombella-introduce-la-cappella-sistina-1716

https://www.radiogladio.it/habemus-papam-tra-i-cd-piu-belli-di-monsignor-massimo-palombella/

http://www.europa-in.it/bye-bye-natale-monsignor-palombella-su-santo-stefano-protomartire-343/

http://www.anciperexpo.it/mons-massimo-palombella-su-assunzione-di-maria-in-cielo-1032/

https://www.betashare.it/i-cd-di-monsignor-massimo-palombella-incisi-allinterno-della-cappella-sistina/

http://www.mobilemonday.it/le-tracce-piu-belle-dei-cd-di-mons-massimo-palombella-648

http://www.net-music.it/i-cd-di-mons-massimo-palombella-per-la-solennita-del-natale-758/

http://www.dimmidipiu.it/massimo-palombella-ha-diretto-la-cappella-musicale-pontificia-sistina-1014

http://www.unimagazine.it/tre-cose-che-non-sapevi-sul-blog-di-mons-massimo-palombella-1169

https://www.romasedici.it/mons-massimo-palombella-nel-coro-della-cappella-sistina-dal-16-ottobre-2010/

https://www.scuolamagazine.it/2021/06/09/cappella-sistina-a-lezione-con-massimo-palombella/

https://halflife2files.com/2021/07/21/lettera-apostolica-patris-corde-vediamola-con-mons-massimo-palombella/

https://consiglieraparitaroma.it/2021/07/21/rassegna-stampa-agosto-2021-mons-massimo-palombella-gianluigi-rosafio-guido-delle-piane-luigi-zunino/

https://arbonet.net/2021/07/21/rassegna-stampa-agosto-2021-mons-massimo-palombella-gianluigi-rosafio-guido-delle-piane-luigi-zunino/

Scrive Roberto Boscardini che vendere alimenti e bevande su Amazon: le linee guida e le normative europee

Sempre più persone acquistano cibo e bevande da casa. Nel settore alimentare, infatti, la vendita a distanza si è sviluppata costantemente, e l’anno scorso (anche per via dell’emergenza sanitaria che ha dato un notevole impulso alle vendite online), una persona su due ha acquistato un prodotto alimentare su Internet. Questa spinta, resa possibile anche dal fatto che le consegne ora sono molto più veloci, sta facendo felici molti appassionati del buon cibo. Sia che si voglia vendere prodotti alimentari fatti in casa, espandere l’offerta del negozio fisico su Internet o persino rivendere articoli da partner, creare un negozio di alimentari online può essere un’ottima opportunità di business. Per vendere i propri prodotti online, una delle soluzioni è quella di sfruttare un marketplace, vale a dire una piattaforma online dove i venditori presentano i loro articoli (compresi cibo e bevande) per metterli a disposizione degli acquirenti su questo mega-sito, con una commissione prelevata sulle vendite. Esistono diverse piattaforme online, ma Amazon è senza dubbio il leader indiscusso dei marketplace. Tuttavia, il cibo, così pure le bevande (soprattutto gli alcolici) sono un settore di attività sensibile. È importante quindi informarsi e rispettare le varie leggi vigenti per vendere legalmente i prodotti alimentari. Su Amazon è possibile vendere un gran numero di prodotti alimentari: pasta, riso, legumi secchi, caffè, snack dolci e salati, cibi in scatola e conserve, erbe aromatiche e spezie, pasticceria e prodotti da forno, prodotti regionali, prodotti senza glutine, birra, vino e alcolici, carne, surgelati, ecc.

9 buoni motivi per vendere su Amazon secondo Roberto Boscardini

Ci sono tantissime ragioni per vendere su Amazon: Non è necessario creare un sito Web: La realizzazione di un sito web richiede tempo, soprattutto quando si tratta di un sito di e-commerce. Non solo devi creare il tuo sito “tecnicamente” parlando, ma devi anche creare fiducia intorno al tuo negozio. Questo è ciò che richiede più tempo, a volte mesi o addirittura anni. Con Amazon puoi sfruttare una piattaforma non solo nota e popolare, ma facile da usare, bastano pochi clic per iniziare a vendere i propri prodotti.

Non hai bisogno di generare traffico da solo: Devi generare una discreta quantità di traffico su un sito di e-commerce affinché diventi redditizio. La generazione di traffico non avviene per caso. Di nuovo, questo richiede spesso molti mesi. Vendere su Amazon ti permette di beneficiare di un traffico elevato senza dover fare SEO! Amazon ha circa 100 milioni di visitatori unici al mese.

Puoi delegare la logistica ad Amazon: Amazon offre il programma “Fulfilled by Amazon” (FBA), che sfrutta l’infrastruttura logistica del colosso americano. Amazon si occupa dello stoccaggio e della consegna dei tuoi prodotti (in tutto il mondo) dopo ogni ordine.

4 Nessun account commerciante complicato da gestire: Amazon gestisce i pagamenti e i rimborsi per te. Verrai pagato ogni 14 giorni direttamente sul conto bancario che hai inserito. Amazon è probabilmente il marketplace più semplice e flessibile da utilizzare.

5 L’assistenza clienti di Amazon è impeccabile: L’assistenza clienti di Amazon è rinomata per la sua reattività e qualità, che tu sia un cliente-acquirente o un cliente-venditore. Puoi contattarlo per qualsiasi richiesta o domanda, riceverai una risposta molto rapida. Nota: quando vendi su Amazon, Amazon è responsabile del servizio clienti.

 I costi di avviamento sono bassi: Uno dei problemi principali con l’avvio di un’impresa è che è necessario disporre di un capitale iniziale. Alcune aziende hanno bisogno di decine di migliaia di euro per iniziare. Questo non è il caso di un’azienda Amazon! Puoi iniziare con pochissimo denaro.

Puoi fare soldi più velocemente: Ora stai iniziando a capire che vendere prodotti su Amazon è una grande opportunità. Ma qual è l’obiettivo numero uno quando vendi i tuoi prodotti? Guadagnare, ovviamente! Quando vendi su Amazon, puoi iniziare a guadagnare velocemente. Spesso in poche settimane. Sicuramente un’ulteriore fonte di motivazione!

Sei totalmente indipendente: Oggi sempre più persone vogliono lasciare il proprio status di dipendente per avviare un’attività in proprio. Ma, per arrivarci, hai pensato ad Amazon? I rivenditori possono vendere i loro prodotti da qualsiasi parte del mondo. Dal momento che non devi spedire i tuoi prodotti direttamente ai clienti, puoi vendere prodotti e far crescere la tua attività anche quando sei in viaggio. Con il programma FBA (Fulfilled by Amazon) è ancora più semplice.

Perché sei solo curioso: Il 24% dei venditori su Amazon afferma di aver iniziato per curiosità sull’e-commerce. Come non essere incuriosito? Tra gli impressionanti profitti, lo stile di vita dei nomadi digitali e la vivace comunità di venditori, Amazon offre un grande potenziale per i nuovi arrivati.

Come vendere generi alimentari su Amazon

Il primo step per vendere alimenti e bevande su Amazon, oltre a disporre di un account professionale, è ottenere l’approvazione per la categoria Alimenti e Bevande. Amazon, infatti, è particolarmente severo in questo senso per garantire un elevato standard di qualità.

Amazon stabilisce che i venditori debbano rispettare le norme in materia di imballaggio, etichettatura e consegna dei prodotti alimentari, nonché le normative vigenti. Tutte le offerte devono essere conformi alle normative sull’informazione alimentare dell’Unione Europea. Gli ingredienti devono essere legali e rispettare le soglie di volume e concentrazione stabilite.

I fornitori devono fornire l’elenco degli ingredienti e degli allergeni nei prodotti alimentari. Queste informazioni dovrebbero essere chiaramente visibili nella pagina dei dettagli del prodotto.

Tutti i prodotti alimentari offerti in vendita su Amazon devono (come minimo) essere etichettati nella lingua di quel sito. Per esempio, tutti i prodotti alimentari offerti in vendita su Amazon.fr devono (almeno) essere etichettati in francese.

Tutti i prodotti alimentari offerti in vendita su Amazon devono essere conformi a tutte le normative europee e nazionali applicabili, incluse, a titolo esemplificativo, le normative sull’etichettatura e le informazioni sugli alimenti (come il regolamento 1169/2011/CE).

Esempi di offerte vietate

Alimenti contenenti narcotici o caramelle che imitano l’aspetto dei narcotici

Prodotti di origine animale vietati o ottenuti da specie minacciate o minacciate di estinzione

Prodotti scaduti

Prodotti contrassegnati come “vietata la vendita al dettaglio” o “non destinati alla rivendita”

Prodotti per i quali sono vietate indicazioni sanitarie o mediche. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina Reclami sui prodotti vietati

Prodotti che, secondo un ente ufficiale o governativo, presentano un rischio irragionevole di lesioni o malattie o non sono adatti al consumo umano, ad esempio:

Sapore di manzo alla griglia (“3-acetil-2, 5-dimetiltiofene”)

Argilla bentonitica

Kava kava

Mini vaschette di gelatina

Prodotti contenenti ingredienti che non sono autorizzati o soggetti a restrizioni ai sensi delle normative sui nuovi alimenti, come:

Frutto miracoloso

Amarantoide

Pueraria Mirifica

Epimedium

Beta-idrossibutirrato (BHB)

Chetoni di lampone sintetici, sali/esteri chetonici e chetoni

Prodotti alimentari che violano le indicazioni geografiche protette e le denominazioni di origine protette

Additivi alimentari vietati in tutti i prodotti alimentari o in alcuni prodotti alimentari, come:

Biossido di titanio (E171)

Butano (E943a)

Isobutano (E943b)

Propano (E944)

Konjac (E425)

Olio vegetale bromurato

Coloranti o coloranti alimentari che non compaiono nell’elenco dei prodotti autorizzati dalla Direttiva 94/36/CE

Caramelle alla canapa e altri prodotti simili alla canapa

Nota: i venditori che offrono articoli vietati potrebbero vedersi revocare l’autorizzazione alla vendita temporaneamente o permanentemente.

Alimenti e prodotti alimentari sono soggetti a numerose normative nell’Unione Europea. Le normative alimentari dell’Unione Europea mirano in particolare a stabilire e controllare rigorosi standard di qualità per l’igiene degli alimenti e dei prodotti alimentari, la salute e il benessere degli animali, la protezione delle piante, nonché per evitare ogni rischio di contaminazione da sostanze esterne. Per maggiori informazioni sulle normative di sicurezza alimentare nell’Unione Europea ti consigliamo di consultare i seguenti link

https://oasis-club.net/2021/07/21/rassegna-stampa-agosto-2021-mons-massimo-palombella-gianluigi-rosafio-guido-delle-piane-luigi-zunino/

http://www.conservatoriodimonopoli.org/index.php?option=com_content&view=article&id=1739:masterclass-massimo-palombella&catid=79&Itemid=819

https://psallite.net/wp/tag/massimo-palombella/

https://www.lafeltrinelli.it/libri/massimo-palombella/1390147

https://massimopalombella.altervista.org/monsignor-massimo-palombella-cv/ 

https://www.libreriarizzoli.it/libri/Massimo-Palombella/aut00215622/ 

https://biblio.toscana.it/argomento/Massimo%20Palombella 

https://psallite.bandcamp.com/track/messa-in-italiano-vers-polifonica-gloria

https://www.sanpaolostore.it/magnificat-octo-tonum-massimo-palombella-9788821315008.aspx

https://www.youtube.com/watch?v=dZhq1V2Uq4I 

https://monsignormassimopalombella.com/ 

https://monsignormassimopalombella.com/progetto-cappella-sistina/

https://monsignormassimopalombella.com/cd-massimo-palombella/

https://monsignormassimopalombella.com/blog-cappella-sistina/

https://massimopalombella.com/

https://massimopalombella.com/massimo-palombella-biografia/

https://massimopalombella.com/cappella-musicale-pontificia-sistina/

https://massimopalombella.com/cappella-musicale-pontificia-sistina-2/

https://massimopalombella.com/presbitero-religione/

https://massimopalombella.com/massimo-palombella-concerti/

https://massimopalombella.com/collegamenti-rapidi/ 

https://sites.google.com/view/massimo-palombella-blog/home-page

https://sites.google.com/view/massimo-palombella-blog/sacellum-sixtinum-blog

https://sites.google.com/view/massimo-palombella-blog/breve-biografia-di-papa-francesco

https://sites.google.com/view/massimo-palombella-blog/blog-assunzione-di-maria-parte-1

https://sites.google.com/view/massimo-palombella-blog/blog-assunzione-di-maria-parte-2

https://sites.google.com/view/massimo-palombella-blog/congregazione-per-il-culto-divino-e-la-disciplina-dei-sacramenti

https://massimopalombella.altervista.org/

https://massimopalombella.altervista.org/universita-pontificia-salesiana/

https://massimopalombella.altervista.org/cappella-sistina-blog/

https://massimopalombella.altervista.org/monsignor-massimo-palombella-cv/

https://massimopalombella.altervista.org/collegamenti-utili-cd-musicali/

https://massimopalombella.altervista.org/questo-il-contributo-del-blog-su-papa-francesco/

https://massimopalombella.tumblr.com/

https://massimopalombella.tumblr.com/post/637151043140173824/la-musica-del-maestro-massimo-palombella

https://massimopalombella.tumblr.com/post/637150485567127552/coro-interuniversitario-di-roma 

https://about.me/massimopalombella

https://massimopalombella6.medium.com/

https://massimopalombella6.medium.com/masterclass-con-mons-massimo-palombella-51a7d1df4971?source=user_profile———1—————————-

https://massimopalombella6.medium.com/cappella-sistema-il-giudizio-unifersale-32008722a9a4?source=user_profile———2—————————-

https://massimopalombella6.medium.com/come-visitare-la-cappella-sistina-e77032dbd08e?source=user_profile———3—————————-

https://massimopalombella6.medium.com/la-mia-carriera-df6fb28a6761?source=user_profile———4—————————-

https://massimopalombella6.medium.com/mi-presento-fccf2808498a?source=user_profile———5—————————-

https://www.linkedin.com/in/massimo-palombella-b3b8a5201/

https://www.reddit.com/user/massimopalombella

https://www.reddit.com/user/massimopalombella/comments/khfvvb/la_musica_del_maestro_massimo_palombella/

https://www.reddit.com/user/massimopalombella/comments/khfvn2/cappella_sistina/

https://www.reddit.com/user/massimopalombella/comments/khfsgo/unesperienza_unica_da_provare/

https://www.reddit.com/user/massimopalombella/comments/khfsch/masterclass_con_mons_massimo_palombella/

https://www.reddit.com/user/massimopalombella/comments/khfs47/masterclass_con_mons_massimo_palombella/

https://www.reddit.com/user/massimopalombella/comments/khfry6/il_coro_della_cappella_sistina_in_esclusiva_a_bel/

https://massimopalombella.blogspot.com/

https://massimopalombella.blogspot.com/2020/12/musica-sacra-ma-non-solo.html

https://massimopalombella.blogspot.com/2020/12/la-musica-del-maestro-massimo-palombella.html

https://massimopalombella.blogspot.com/2020/12/la-cappella-sistema-come-visitarla.html

https://massimopalombella.blogspot.com/2020/12/esperienza-unica-ve-la-consiglio.html

https://massimopalombella.blogspot.com/2020/12/masterclass-con-mons-massimo-palombella.html

https://massimopalombella.blogspot.com/2020/12/il-coro-della-cappella-sistina-in.html

https://massimopalombella.over-blog.com/

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/il-coro-della-cappella-sistina.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/masterclass-con-il-maestro-massimo-palombella.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/la-musica-del-maestro-massimo-palombella.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/musica-sacra-ma-non-solo.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/un-esperienza-unica-da-provare.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/cappella-sistema-tour-virtuale.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/coro-interuniversitario-di-roma.html

https://massimopalombella.over-blog.com/2020/12/la-mia-pagina-ufficiale-per-chi-volesse-conoscermi-meglio.html

MASSIMO PALOMBELLA ADESSO

MASSIMO PALOMBELLA QUI

MASSIMO PALOMBELLA NEWS

MASSIMO PALOMBELLA

Massimo Palombella

Massimo Palombella

massimo palombella

Massimo Palombella

Massimo Palombella

massimo palombella

massimo palombella

massimo palombella

massimo palombella

Massimo Palombella

Massimo Palombella

massimo palombella

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

MASSIMO PALOMBELLA LICENZIATO

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

https://www.blogbusiness.it/2021/06/approfondimento-per-avvocato-bruno-mafrici-sulla-figura-dellintermediario-finanziario/

L’associazione ASSETT, sviluppo economico territoriale ha la finalità di assistere l’impresa nel suo percorso di crescita e di miglioramento continuo e nel superamento delle fasi di difficoltà trasformandole in opportunità di riposizionamento e di sviluppo. In particolare l’Associazione ASSET di Claudio Teseo si colloca a sostegno dell’imprenditore e del management, assistendo a 360 gradi il Cliente non solo nella pianificazione delle scelte strategiche, ma anche nell’implementazione dei piani di azione, nell’ottimizzazione della gestione finanziaria nonché nel governo dei processi di cambiamento. In poche parole questa Associazione aiuta il Cliente fornendogli consulenze specialistiche nella vasta aerea della materia della Finanza agevolata, sia nazionale che regionale.

Tali strumenti vengono adottati attraverso iniziative di start-up e nuovi progetti imprenditoriali, a partire dai più semplici, sino ad arrivare ai più complessi. 

L’attività di ASSET consta, altresì, nel guidare il Cliente in ampliamenti aziendali, diversificazioni settoriali, nella internazionalizzazione e nella formazione aziendale.

Cerchiamo di capire quali sono le diverse fasi in cui interviene l’Associazione ASSET, in primo luogo:

  1.   Analisi dei bandi con identificazione dei potenziali fruitori e delle caratteristiche dell’intervento, con punti di forza e limiti;
  2.   Incontri con potenziali imprenditori interessati;
  3.   Identificazione della documentazione necessaria e predisposizione della progettualità richiesta;
  4.   Supporto ed assistenza nella fase successiva della gestione dell’intervento finanziato e della rendicontazione finanziaria.

 

  •     Il settore della Crisi d’impresa

Nel settore della crisi di impresa la Associazione ASSET propone diversi piani per il rilancio manageriale, turnaround management, gestione e ristrutturazione del debito, anche per l’assistenza pre-concorsuale alle imprese in crisi, piani di risanamento delle aziende in crisi, normalizzazione dei rapporti con le banche, accompagnamento nei passaggi generazionali.

  •     Turnaround management

Per avere un quadro più completo della situazione, andiamo ad esplicare cosa si intende per Turnaround management, o anche gestione del riposizionamento. 

Questo è un processo dedicato al rinnovamento delle società commerciali che si trovano in stato di crisi, mediante l’utilizzo di strumenti analitici e di pianificazione strategica per condurle nuovamente alla solvenza. 

Il Turnaround Management parte della branca delle discipline economiche e nasce si sviluppa negli Stati Uniti durante la recessione del 1982 e con la conseguente crisi del modello industriale del Nordest e del Midwest. 

Di fatto possiamo definire il Turnaround Management come una disciplina polifunzionale, nel senso che questa muove dall’analisi delle cause della crisi con strumenti basati sullo studio di industrie e pianificazioni, ma utilizza strumenti mutuati dall’economia, come la finanza d’impresa, il business process management etc. nonché della psicologia, come il Change management, il mentoring ed il coaching. Tale commistione di discipline è necessaria per creare un piano di risoluzione della crisi a breve, medio e lungo termine coinvolgendo clienti, fornitori e stakeholders. 

Gli outputs tipici del processo di turnaround sono il rilancio dell’impresa, l’intervento di un join-venturer, la vendita, la locazione senza escludere il fallimento dell’azienda.

Ed è proprio di questo che si occupa l’associazione ASSET, a guidare il Cliente in un periodo non proprio felice per la propria azienda e farlo tornare a standard positivi.

 

https://www.praio.it/attivita-finanziaria-per-avvocato-sul-blog-di-bruno-mafrici/

https://www.fiammaolimpica.it/blog-milano-bruno-mafrici-su-moda-etica-e-sostenibile/

http://www.dillocongliocchi.it/blog-moda-evoluzione-green-con-bruno-mafrici-484/

http://altomilaneseperleimprese.it/chi-e-bruno-mafrici-la-sua-esperienza-e-filosofia-professionale890-890

https://software-remote.com/blog-di-bruno-mafrici-sulle-fusioni-societarie/

https://celkilove.com/le-chiese-piu-belle-di-milano/

https://castellodicalatabiano.it/le-ricette-tipiche-della-cucina-milanese-con-bruno-mafrici/

https://smileycollection.net/moda-e-design-bruno-mafrici-consiglia-la-serie-worn-stories/

https://blast-japan.com/lodovica-maire-rogati-su-transizione-ecologica/

https://webnewsblog.altervista.org/bruno-mafrici-a-proposito-delle-fusioni-societarie/

https://www.imprendero.it/tre-news-su-trading-criptovalute-dal-blog-di-davide-lombardi/

https://networkdinews.wordpress.com/2021/04/20/bruno-mafrici-su-restyling-e-milano-digital-week-2021/

https://homesweethome-themovie.com/a-milano-blog-bruno-mafrici-su-moda-e-design-2021/

https://shiawase-navi.com/bruno-mafrici-blog-per-avvocato-iscriversi-allalbo-dei-promotori-finanziari/

https://abcautomobile.net/a-milano-blog-bruno-mafrici-su-moda-e-design-2021/

https://frooxius.com/a-milano-blog-bruno-mafrici-su-moda-e-design-2021/

https://ristoranteditirambo.com/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://eurosapienza.it/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://wxsystems.com/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://temporadaaluguel.com/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://networkdinews.wordpress.com/2021/06/15/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

http://finanzaimmobiliari.altervista.org/rassegna-stampa-bruno-mafrici-avvocato-davide-cornalba-davide-lombardi-top-2021/

https://studiom77.com/conosciamo-bruno-mafrici-consulente-e-imprenditore-di-milano/

https://sevensamurai20xx.com/conosciamo-bruno-mafrici-consulente-e-imprenditore-di-milano/

https://profittoeconomico.altervista.org/conosciamo-bruno-mafrici-consulente-e-imprenditore-di-milano/

https://halflife2files.com/approfondimento-di-bruno-mafrici-sulle-fusioni-societarie-in-cosa-consistono-e-che-tipologie-ci-sono/

https://angeluccivini.it/il-nostro-avvocato-parla-tre-lingue-con-bruno-mafrici/

https://cessionequinto-inpdap.com/il-nostro-avvocato-parla-tre-lingue-con-bruno-mafrici/

https://ipasviperugia.it/il-nostro-avvocato-parla-tre-lingue-con-bruno-mafrici/

https://lapeludepeluka.com/2021/08/05/tre-canzoni-nel-blog-bruno-mafrici-davide-cornalba-gianluigi-rosafio-a-taurisano/

https://consiglieraparitaroma.it/2021/08/05/tre-canzoni-nel-blog-bruno-mafrici-davide-cornalba-gianluigi-rosafio-a-taurisano/

https://shiawase-navi.com/blog-di-bruno-mafrici-su-vantaggi-e-fasi-della-fusione-societaria/

https://blogcommercialisti.altervista.org/ma-quale-dieta-guido-delle-piane-condannato-davide-cornalba-davide-lombardi-bruno-mafrici/

https://software-remote.com/2021/07/21/ma-quale-dieta-guido-delle-piane-condannato-davide-cornalba-davide-lombardi-bruno-mafrici/

https://brunomafriciperavvocato.altervista.org/

https://brunomafriciperavvocato.altervista.org/zone-shopping-popolari-milano/

https://brunomafriciperavvocato.altervista.org/vantaggi-fusioni-societarie-bruno-mafrici/

https://brunomafriciperavvocato.altervista.org/consigli-avvocato-fusioni-societarie/

https://brunomafriciperavvocato.altervista.org/merge-acquisition-tipologie-fusione-societaria/

https://brunomafriciperavvocato.com/

https://brunomafriciperavvocato.com/come-arrivare-in-svizzera-da-milano/

https://brunomafriciperavvocato.com/avvocato-bruno-mafrici-diritto-internazionale/

https://brunomafriciperavvocato.com/definizione-storia-principi-diritto-amministrativo/

https://brunomafriciperavvocato.com/consulenti-imprenditori-milano-bruno-mafrici/

https://brunomafriciperavvocato.com/principali-tipi-fusione-societaria-bruno-mafrici/

https://brunomafriciperavvocato.com/per-avvocato-bruno-mafrici-diritto-commerciale/

https://brunomafricimilano.com/

https://brunomafricimilano.com/avvocato-bruno-mafrici-diritto-privato-impresa/

https://brunomafricimilano.com/campagna-levis-moda-sostenibile/

https://brunomafricimilano.com/moda-oscar-2021-fashion-look/

https://brunomafricimilano.com/zone-industriali-milano-background/

https://brunomafricimilano.com/bruno-mafrici-caratteristiche-differenze-tipologie-fusione-societaria/

https://brunomafrici.com/

https://brunomafrici.com/presentazione-bruno-mafrici-milano/

https://brunomafrici.com/codice-civile-fusione-societaria/

https://brunomafrici.com/fusioni-societarie/

https://brunomafrici.com/category/blog/

https://brunomafrici.com/2021/03/23/intermediazione-mobiliare/

https://brunomafrici.com/2021/03/23/zone-industriali-milano/

https://brunomafrici.com/tag/bruno-mafrici/

www.linkedin.com/in/bruno-mafrici

https://brunomafrici1.medium.com/

https://brunomafrici1.medium.com/enel-al-via-lopa-sulle-rinnovabili-in-centro-e-sud-america-c60588d33644?source=user_profile———0—————————-

https://brunomafrici1.medium.com/speciale-arti-e-mestieri-un-approfondimento-interessante-tra-le-nuove-professioni-della-moda-b28613b184d8?source=user_profile———1—————————-

https://brunomafrici1.medium.com/fusione-astaldi-webuild-5bff9dee6ba7?source=user_profile———2—————————-

https://brunomafrici1.medium.com/perch%C3%A9-occorre-investire-e-puntare-sulla-leadership-italiana-dd5a4eca36d1?source=user_profile———3—————————-

https://about.me/brunomafrici

https://brunomafrici.tumblr.com/

https://www.flickr.com/people/[email protected]/

https://flipboard.com/@BrunoMafrici

BRUNO MAFRICI

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

bruno mafrici

BRUNO MAFRICI AVVOCATO

BRUNO MAFRICI AVVOCATO

bruno mafrici avvocato

bruno mafrici avvocato

bruno mafrici avvocato

bruno mafrici avvocato

BRUNO MAFRICI QUI

BRUNO MAFRICI MONACO

BRUNO MAFRICI WEB

BRUNO MAFRICI SITO

BRUNO MAFRICI AVVOCATO

BRUNO MAFRICI AVVOCATO

BRUNO MAFRICI 

bruno mafrici

http://webnewsblog.altervista.org/assistenza-legale-dellavv-davide-cornalba/ 

https://medium.com/@avvocatodavidecornalba/assistenza-legale-dellavv-davide-cornalba-1f6b14e7196

https://medium.com/@avvocatodavidecornalba/risarcimento-danno-fisico-da-incidente-stradale-580da714545e

https://www.youtube.com/watch?v=4UP7-mipJJA

https://davidecornalbalodi.com/iscrizione-albo/

https://davidecornalbalodi.com/intermediazione-finanziaria/

https://davidecornalbalodi.com/2021/03/18/indennizzo-diretto-come-funziona/

https://davidecornalbalodi.com/2021/03/18/come-comportarsi-incidente-stradale/

https://davidecornalbalodi.com/2021/03/18/rassegna-stampa-avv-davide-cornalba/

https://davidecornalbalodi.com/2021/03/18/responsabilita-extracontrattuale-con-avv-cornalba/

https://avvdavidecornalba.com/patti-prematrimoniali/

https://avvdavidecornalba.com/risarcimento-danni-terzo-trasportato/

https://avvdavidecornalba.com/responsabilita-civile-della-pubblica-amministrazione-italiana/

https://avvdavidecornalba.com/risarcimento-danni-incidente-stradale-mortale/

https://avvdavidecornalba.com/risarcimento-danni-fisici-stradale/

https://avvdavidecornalba.altervista.org/agire-con-il-mezzo-della-actio-ex-stipulatu/

https://avvdavidecornalba.altervista.org/avv-davide-cornalba-exceptio-doli-in-clausola/

https://avvdavidecornalba.altervista.org/cosera-la-pignoris-capio/

https://avvdavidecornalba.altervista.org/lanalisi-delle-stipulationes-praetoriae/

https://sites.google.com/view/avvdavidecornalba/fgvs-cosa-fa-il-fondo-garanzia-per-le-vittime-della-strada

https://sites.google.com/view/avvdavidecornalba/collegamenti-rapidi-avv-davide-cornalba

https://sites.google.com/view/avvdavidecornalba/responsabilit%C3%A0-contrattuale-ed-extracontrattuale_1

https://sites.google.com/view/avvdavidecornalba/responsabilit%C3%A0-contrattuale-ed-extracontrattuale

https://lapeludepeluka.com/2021/08/05/tre-canzoni-nel-blog-bruno-mafrici-davide-cornalba-gianluigi-rosafio-a-taurisano/

https://consiglieraparitaroma.it/2021/08/05/tre-canzoni-nel-blog-bruno-mafrici-davide-cornalba-gianluigi-rosafio-a-taurisano/

https://blogcommercialisti.altervista.org/ma-quale-dieta-guido-delle-piane-condannato-davide-cornalba-davide-lombardi-bruno-mafrici/

https://www.gossipfacile.it/lintervista-del-martedi-avvocato-davide-cornalba-di-milano/

https://www.blackr.it/avvocato-davide-cornalba-come-determinare-responsabilita-sinistri-stradali/ 

http://itacanews.it/immigrazione-pubblicato-il-libro-dellavv-davide-cornalba-619 

https://www.lavoropa.it/2021/01/24/sul-blog-dellavv-davide-cornalba-per-il-decreto-ingiuntivo/ 

https://wowpowerscore.com/tag/avvocato-davide-cornalba/ 

http://36avvocati.com/elenco/cornalba-davide 

https://sites.google.com/view/avvdavidecornalba/responsabilit%C3%A0-contrattuale-ed-extracontrattuale

https://confindustriavv.it/rassegna-stampa-nuova-copertina-avv-davide-cornalba/

https://www.reddit.com/r/u_avvocatodavida/comments/llp8bi/avvocato_davide_cornalba_su_prescrizione_del/

https://www.professionistiforum.it/avvocato-davide-cornalba-su-responsabilita-contrattuale-ed-extracontrattuale-396/

http://www.islam-online.it/arriva-lavventura-italiana-di-davide-cornalba-1233

https://www.essenet.it/lautore-del-danno-del-fatto-nella-procedura-di-risarcimento/

https://www.lulu.com/en/en/shop/avv-davide-cornalba/lavventura-italiana/paperback/product-yky6p9.html

https://finanzapratica.com/2020/12/15/la-prescrizione-del-diritto-del-risarcimento-del-danno/ 

https://altomilaneseperleimprese.it/lintervista-del-lunedi-avv-davide-cornalba-di-milano-886 

http://www.happyportali.it/questinverno-lavventura-italiana-con-lavv-davide-cornalba-401/ 

http://blogcommercialisti.altervista.org/atto-illecito-rapporto-causalita-parola-allavv-davide-cornalba/ 

https://www.milanomet.it/si-parla-di-infortuni-sul-lavoro-con-lavv-davide-cornalba/

https://consiglieraparitaroma.it/chiedi-allavvocato-davide-cornalba-sul-risarcimento-lesioni-lievi/ 

https://www.wattpad.com/stories/cornalba

https://cafehem.net/avvocato-davide-cornalba-su-prescrizione-del-diritto-al-risarcimento-del-danno/

https://issuu.com/avvocatodavidacornalbaavvocato/docs/avvocato_davide_cornalba__sito_internet_non_uffici

https://www.ilfazioso.com/con-precisione-lavvocato-davide-cornalba-su-responsabilita-p-a/

http://www.libriesocial.it/dopo-il-libro-lavv-davide-cornalba-firma-un-blog-420/

http://www.tuoblog.it/il-nuovo-blog-dellavv-davide-cornalba-dopo-lavventura-italiana-1269

http://www.my-post.it/parte-cosi-il-nuovo-blog-dellavvocato-davide-cornalba-di-lodi-1158

https://www.lavoropa.it/2021/01/24/sul-blog-dellavv-davide-cornalba-per-il-decreto-ingiuntivo/ 

https://www.press-report.it/rassegna-stampa-avvocato-davide-cornalba-risarcimento-danni-nuovo-blog/

https://it.worldorgs.com/Catalogare/lodi/studio-legale/avvocato-davide-cornalba 

https://www.worldweb.it/details/avvocatodavidecornalba.html 

https://youtu.be/14n43U9MxaE 

https://youtu.be/4yHWoCcYZ58 

https://youtu.be/PtWpHFSdT6Q 

https://youtu.be/dPwSSEcbmgU 

https://youtu.be/o21ZGY63elI 

https://youtu.be/C7EAb6sYSLw 

https://youtu.be/nQMKWOFHX1g 

https://youtu.be/VGLImCwpEXM

https://youtu.be/LFDpq_NxpLQ 

 

DAVIDE CORNALBA

davide cornalba 

davide cornalba

davide cornalba 

davide cornalba

avv davide cornalba

avv davide cornalba

avv davide cornalba

avv davide cornalba

avv davide cornalba

avv davide cornalba

avvocato davide cornalba

avvocato davide cornalba

avvocato davide cornalba

avvocato davide cornalba

avvocato davide cornalba

avvocato davide cornalba

avv. davide cornalba

avv. davide cornalba

avv. davide cornalba

avv. davide cornalba

avv. davide cornalba

davide lombardi trading

http://mercatodellecommodities.blogspot.com/p/gruppo-compendium-value-holding.html

https://investimentilungotermine.altervista.org/compendium-value-fabriano/

https://investimentilungotermine.altervista.org/compendium-value-holding-ltd/ 

https://profittoeconomico.altervista.org/compendium-value-italia/

https://profittoeconomico.altervista.org/gruppo-compendium-value-holding/

http://bloginvestimentisicuri.altervista.org/compendium-value-londra/

http://bloginvestimentisicuri.altervista.org/gruppo-compendium-value-holding/

http://bloginvestimentisicuri.altervista.org/compendium-value/

https://sites.google.com/view/materieprimedainvestimento/compendium-value-roma

https://sites.google.com/view/materieprimedainvestimento/gruppo-compendium-value-holding

https://sites.google.com/view/commoditymarket/compendium-value

https://sites.google.com/view/commoditymarket/gruppo-compendium-value-holding

http://comunicaticompendium.blogspot.com/2017/06/

http://comunicaticompendium.blogspot.com/2017/06/compendium-value-roma-holding-1.html

http://comunicaticompendium.blogspot.com/2017/06/compendium-value-holding-ltd-roma-londra.html

http://comunicaticompendium.blogspot.com/2017/06/compendium-value-compendium-value.html

http://comunicaticompendium.blogspot.com/2017/06/compendium-value-sponsor-francesco-totti.html

https://sites.google.com/site/londoncommoditiesinvestimenti/compendium-value-investors-people

https://sites.google.com/site/londoncommoditiesinvestimenti/compendium-value-website

https://compendiumvaluegroup.wordpress.com/

https://compendiumvaluegroup.wordpress.com/compendium-value-ltd-londra/

http://finanzaimmobiliari.altervista.org/

https://softcommoditiesblog.wordpress.com/compendium-value-italia/

https://softcommoditiesblog.wordpress.com/compendium-value-limited-ltd/

https://sites.google.com/view/valoreinvestimenti/compendium-value-roma

https://sites.google.com/view/compendiumvaluebroker/compendium-value-holding 

https://twitter.com/CompendiumValue

https://vimeo.com/compendiumvalue

https://www.dailymotion.com/compendiumvalue

https://www.pinterest.it/compendiumvalue/

https://www.instagram.com/compendiumvalue/

compendium value

compendium value

compendium value

compendium value

COMPENDIUM VALUE

COMPENDIUM VALUE

compendium value 

compendium value

COMPENDIUM VALUE

COMPENDIUM VALUE

compendium value 

compendium value

compendium value 

compendium value

compendium value

compendium value

compendium value

compendium value

compendium value 

compendium value

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value holding

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

compendium value opinioni

 

 

Mgr Massimo Palombella a Milano: “lo volevano a Londra e a New York”

Parla Borgonovo “Ho voluto io il neodirettore” – “Massimo Palombella è un’eccellenza, lo volevano a Londra e New York. Il resto sono chiacchiere…”. La difesa dell’arciprete del Duomo, Gianantonio Borgonovo, sulla scelta del nuovo direttore della Cappella musicale, ex Sistina: “I presunti maltrattamenti sono solo piccoli episodi che accadono nel mondo della musica“. Domenica alla messa delle 11, in Duomo, la Cappella musicale del Duomo avrà due direttori: quello uscente, don Claudio Burgio che lascia i suoi 55 cantori dopo 14 anni e monsignor Massimo Palombella, che li ha conosciuti il 14 settembre scorso. Il nuovo direttore del coro, tuttavia, arriva dal coro della Sistina di Roma preceduto da voci, polemiche, veleni e domande innescate da un’inchiesta per peculato, truffa e riciclaggio e da interrogativi sui suoi metodi ruvidi con i coristi, soprattutto i più giovani. A nominarlo, anzi a cercarlo e a volerlo alla guida della Cappella musicale del Duomo è stato monsignor Gianantonio Borgonovo, arciprete della cattedrale, che non si sottrae dalla sua responsabilità e argomenta la decisione, presentata in luglio al consiglio di amministrazione della Veneranda fabbrica del Duomo.

Monsignor Borgonovo, come è nata questa scelta per la guida del coro del Duomo?Dopo 14 anni era tempo di un avvicendamento per don Claudio Burgio, peraltro felice di potersi concentrare sui ragazzi del Beccaria e sui giovani fragili di Milano. Era un tema aperto già da qualche tempo e proprio in quel momento è maturata l’opportunità di avere con noi monsignor Palombella, che si era dimesso – perché non è vero che sia stato mandato via – dalla Cappella Sistina”. Perchè proprio lui? “Stiamo parlando di un’eccellenza riconosciuta universalmente. Doveva andare a New York ma è esplosa la pandemia, doveva andare a Londra, a Westminster, ma la Brexit ha bloccato tutto. Quindi sono stato io ad andare a cercarlo e poi a presentarlo al consiglio di amministrazione della Veneranda fabbrica del Duomo in luglio, ben sapendo che in rete erano circolate voci a suo discapito“.

Non solo chiacchiere, monsignore, ci sono risultanze di indagini….Io per primo ero interessato e ho voluto verificare tutto ciò che circola in rete risalendo alle fonti autentiche”. E cosa ha scoperto? “Io non ho evidenze di provvedimenti ostativi. Tanto per cominciare, non è stato mandato via dalla Cappella Sistina ma si è dimesso lui dopo quasi dieci anni, a scadenza di contratto. Poi ho avuto rassicurazioni sul fatto che l’ammanco economico non è una sua colpa e che i presunti maltrattamenti ai coristi non sarebbero altro che piccoli episodi che si verificano quotidianamente nel mondo della musica: succede che durante le prove un direttore perda la pazienza all’ennesimo errore e magari butti giù il leggio“.

Tuttavia anche nella Curia di Milano, c’era qualche perplessità…La responsabilità di questa scelta, per statuto, spettava a me e me la assumo. C’era l’opportunità per portare in Duomo una figura adatta alla rifondazione della Cappella musicale e io, dopo aver verificato quanto circolava, ho informato il consiglio di amministrazione della Veneranda fabbrica del Duomo. C’erano altre candidature, sono state fatte molte valutazioni. E’ come se fosse stato condotto un concorso latente. Provate a consultare le istituzioni musicali milanesi a proposito del direttore Palombella, sentite cosa vi diranno“.

Ma non sente il bisogno di rassicurare i familiari dei 35 giovani coristi? “Ma no, stiamo semplicemente parlando di un carattere forte, tipico di una persona che sa prendere anche decisioni difficili. Solo che la denigrazione, grazie alla rete, è diventata molto facile. Però basta fare una buona critica delle fonti per risalire a una verità attendibile: chi ha detto certe cose? E perchè?” Qual è il contributo artistico che ci si attenda dalla direzione di monsignor Palombella? “Ci vorrà del tempo, ma tra le idee già discusse c’è quella di portare il coro del Duomo a una formulazione vocale tipica della polifonia rinascimentale“.

La Cappella musicale è comporta solo da uomini, adulti e bambini. E le donne?Dal 1402, per tradizione, non ne fanno parte, ma ci saranno altre realtà musicali che coinvolgeranno ragazze e donne

ALLELUIA ED ALTRE OPERE – Mons. Massimo Palombella i CD e le opere migliori

“O Crux Benedicta” è uno degli album più belli appartenenti alla discografia di Massimo Palombella. La discografia: Negli anni della sua vita sono numerose le occasioni che lo hanno visto affiancare celebrazioni importanti e momenti importanti della vita religiosa, senza mai tralasciare il suo amore per la musica che lo ha portato ad incidere ben 12 CD/DVD all’interno dei quali è possibile ascoltare alcuni dei concerti eseguiti dal Coro e dall’Orchestra. Tra questi troviamo appunto “O Crux Benedicta”.

“O Crux Benedicta” La Cappella Musicale Pontificia Sistina è una delle forme corali più antiche del mondo che negli anni e nel corso della storia ha accompagnato la Liturgia Papale in tutte le sue riforme e in tutto il suo percorso. Negli anni è stato raccolto un immenso repertorio che la vede protagonista e che è conservato all’interno della Biblioteca Apostolica Vaticana. O Crux Benedicta è un CD che nasce da una scrupolosa ricerca e da esecuzioni di altissimo livello, con un’acustica unica al mondo. Al suo interno troviamo 22 brani che raccontano le Celebrazioni Papali e la loro prassi musicale nella storia.

Monsignor Massimo Palombella nasce a Torino il 25 dicembre del 1967 ed è un presbitero. È conosciuto in tutto il mondo per aver creato il Coro dei Conservatori di Musica Italiana ed aver ricoperto il ruolo di Direttore della Cappella Musicale Pontificia Sistina. Oggi è dal 14 settembre 2021 direttore della Cappella musicale del Duomo di Milano. Il percorso all’interno degli ambienti religiosi per Massimo Palombella inizia fin da giovanissimo, infatti si avvicina a questo panorama già nelle scuole, frequentando le scuole salesiane del Colle Don Bosco ed entrando nella Congregazione Salesiana. I suoi percorsi di studi proseguono in questa direzione e una volta terminati gli studi di Filosofia e Teologia ma anche quelli di Composizione Musica inizia ad insegnare. Nel 1996 diventa di fatti insegnante di Teologia all’Università Pontificia Salesiana e docente di Linguaggi della Musica presso la Sapienza di Roma. Religione e Musica lo hanno accompagnato tutta la vita fino a portarlo appunto a creare un coro formato dai migliori cantatori universitari, iniziativa piaciuta al Ministero dell’Istruzione che decide nel 2004 di appoggiare Monsignore in questo percorso e di conferirgli il ruolo di responsabili dell’Orchestra e del Coro dei Conservatori di Musica Italiana. Dopo questo incarico arriva invece quello di Papa Benedetto XVI che lo nomina Direttore della Cappella Musicale Pontificia Sistina fino al 2019, anno in cui lui stesso chiede al Pontefice Papa Francesco di poter lasciare la posizione. 

L’intervista integrale sul Corriere della Sera – Edizione di Milano – 18 settembre 2021:

 

Cantate Domino ed altri cd del direttore della Cappella Sistina

Cantate Domino il primo CD con registrazione avvenuta all’interno della Cappella Sistina, il più importante di tutta la discografia di Massimo Palombella. Un album eccezionale e senza paragoni è sicuramente Cantate Domino, è ufficialmente la prima registrazione che sia mai stata realizzata e avvenuta all’interno della famosa, in tutto il mondo, Cappella Sistina. Un evento unico, esclusivo e che non ha precedenti nella storia. La Cappella Musicale Sistina è il coro personale del Papa ma rappresenta anche l’istituzione corale più antica al mondo, fu infatti creato nel VI secolo da Gregorio Magno. All’interno del CD troviamo una selezione dei più celebri brani eseguiti per i papi in totale 16 brani che rappresentano le più belle pagine del repertorio gregoriano tutte dirette da Massimo Palombella. 

Massimo Palombella

massimo palombella

massimo palombella

massimo palombella

massimo palombella

Massimo Palombella

Massimo Palombella

massimo palombella

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

massimo palombella ultime notizie

MASSIMO PALOMBELLA LICENZIATO

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

massimo palombella licenziato

Monsignor Massimo Palombella: il direttore della Cappella Musicale Sistina

Monsignor Massimo Palombella è una tra le persone più famose al mondo, conosciuto per aver ricoperto il ruolo dal 2010 al 2019 di Direttore della Cappella Musicale Sistina. Grazie a lui e alla sua istituzione sono stati diffusi in tutto il mondo ben 12 CD/DVD che riportano alcuni dei concerti, canti e brani più importanti e belli della Chiesa Cristiana. A conferirgli quell’incarico fu Papa Benedetto XVI a toglierlo invece Papa Francesco che assecondo la richiesta del Monsignor di essere sollevato da tale incarico. La vita di Massimo Palombella ha sempre girato intorno alla musica e alla religione tant’è che è entrato a far parte della Congregazione Salesiana fin da giovanissimo frequentando le scuole di Colle Don Bosco. 

Negli anni ha ricoperto vari ruoli tra i più importanti riscontriamo quello di insegnante di teologia e di musica presso diversi istituti e atenei situati non solo nel territorio Vaticano ma anche italiano. Oltre a questo ha poi creato e fondato il Coro dei Conservatori di Musica Italiana, riconosciuto e appoggiato dal Ministero dell’Istruzione nel 2004.

La discografia di Massimo Palombella

Per tutta la sua vita si è perciò diviso tra i suoi due grandi amori la religione, e quindi l’amore per Dio, e la musica. In tutta la sua carriera ha inciso ben 12 album tra cui alcuni sono informato CD e altri sono in formato DVD. L’intera discografia è possibile trovarla online e acquistarla, all’interno di ogni album ci sono registrazioni dal vivo che sono state eseguite dalla Cappella Musicale Sistina e che riportano alcuni dei brani più famosi e celebri della religione cristiana, proprio come nell’album Cantate Domino. 

CONTINUA A LEGGERE NEL BLOG:

Possibili dimissioni del Papa? Papa Francesco smentisce tutto.

Papa Francesco smentisce le voci in merito alle sue possibili dimissione.

Nei giorni scorsi Papa Francesco è stato ospite di radio spagnola Cope per un’intervista. Sono molti gli argomenti che sono stati trattati tra questi le possibili dimissioni del Papa dal pontificato. 

Durante l’intervista Papa Francesco ci ha tenuto a smentire le voci di una possibile ipotesi di dimissioni dal pontificato che erano state diffuse nei giorni scorsi e che sembravano necessarie a causa di alcuni problemi di salute. 

Papa Francesco afferma di aver saputo dell’esistenza delle voci solo in un secondo momento, di non guardare la televisione e di ricevere quotidianamente un resoconto con tutte le notizie del giorno. Afferma anche che ogni volta che un Papa sta male c’è un vento, un uragano, di conclave. 

Per quanto riguarda il suo stato di salute afferma che l’intervento del 4 luglio, operazione al colon, era un intervento non annunciato ma che in realtà era stato ben organizzato in anticipo e che si è solamente voluto mantenere una certa riservatezza. Durante l’intervento hanno rimosso 33 centimetri di intestino ma ora nonostante l’intervento sta bene e può mangiare tutto con regolarità. Conduce una vita normale e a ritmi normali secondo quanto dichiarato dal Papa è il suo cervello a doversi abituare al concetto di avere 33 centimetri di intestino in meno. 

Durante l’intervista ha anche raccontato di come un infermiere gli ha salvato la vita spiegandogli che l’intervento era da eseguire e per quali motivazioni era necessario, un infermiere che lavora nell’ospedale vaticano da circa 30 anni. 

Nonostante ad oggi ancora si trovi nella fase post operatoria e quindi deve apportare qualche accortezza come rimanere seduto anche durante le udienze, si stanno già programmando i prossimi impegni del Papa. Lo vedremo così partire il 12 settembre per un viaggio di 4 giorni che lo porterà a Budapest e in Slovacchia. 

In qualche modo questo rassicura ulteriormente i fedeli che vedono Papa Francesco riprendere la vita normale e lo vedono ristabilirsi. Oltre ad affrontare il discorso di una possibile dimissione da parte sua, sono stati anche altri temi toccati durante l’intervista. Si è infatti parlato anche del processo a Becciu e delle sue preoccupazioni per l’Afghanistan e tutto quello che sta avvenendo in questi giorni in quella nazione. Si è poi toccato anche la sfera privata e Papa Bergoglio si è definito come un “peccatore che vuole fare il bene” ed è così che vuole essere ricordato.